Il tridente del Napoli “mata” il toro: Torino-Napoli 0-5

1255

Solito spettacolo anche a Torino sponda granata: dopo un primo tempo dominato ma chiuso solo sull’1-0, il Napoli dilaga nella ripresa. Doppietta di Callejon, Mertens, Insigne e Zielinsky timbrano il cartellino.

di Gianmarco Giugliano – Con questi 5 gol il Napoli di Sarri entra di diritto negli almanacchi del calcio segnando il record di gol in trasferta della serie A. Record su record, questa squadra si avvicina alla perfezione giocando con maturità e riducendo gli avversari a semplici comparse. Anche il Toro di Mihailovic, dopo aver fermato la Juventus allo Stadium, deve arrendersi alla superiorità tecnico-tattica degli uomini Sarri. Gli azzurri hanno dominato il gioco dal primo minuto senza subire nessun tiro pericoloso e non facendo fare neppure un tiro a Belotti. Micidiale il tridente: Mertens, un po’ in ombra nei primi 45 minuti regala gol e assist nella ripresa; Callejon segna una doppietta meritatissima dopo la solita prestazione di equilibrio, sostanza e generosità; Insigne dimostra maturità e grande sapienza tattica. Eppure nel primo tempo il Napoli appare sciupone ed approssimativo sotto porta: dopo il vantaggio di Callejon su ottimo assist di un presentissimo Allan, sprecano prima Merenda e poi Insigne i quali tentano due pallonetti invece di ribadire il pallone in rete con la veemenza che ci si aspetta dalle squadre ciniche e spietate. Ma nella ripresa il Napoli gioca di squadra ed entra in porta con la facilità che neppure un primo livello ai videogiochi permette. Di questa giornata sportivamente perfetta restano purtroppo però anche le parole a distanza tra Sarri e De Laurentiis, i quali, forse senza volerlo e non frenando mai i propri caratteri, lasciano, ai giornalisti, motivi per scatenare polemiche spesso inutili e falsi. Con la vittoria di Torino, le trasferte vincenti del Napoli diventano 12 ( record migliorato). Il record di gol fatti in trasferta in serie A è la ciliegina sulla torta di una annata incredibile. In attesa della sfida Roma Juventus di stasera, il Napoli torna al secondo posto che, visto il gioco e lo spettacolo, meriterebbe senza dubbi. Mertens resta in corsa per la classifica cannonieri dopo il gol di oggi e, con i 5 gol realizzati, il Napoli si candida seriamente ad essere la regina dei gol in serie A per questo campionato. In diretta tv, a Mediaset Premium, Sarri lascia l’Intervista dopo le continua domande sul suo futuro nel Napoli e sulla possibilità di avere in squadra giocatori di livello internazionale. È incredibile come le televisioni ed i presunti giornalisti, invece di esaltare il gioco del calcio  e questa squadra che ne è uno spot, riescano ad innescare polemiche inutili e controproducenti. Da un lato il calcio, dall’altro … solo calci al calcio…