Serie A, anticipi e posticipi della terza giornata di campionato

479
Serie A, anticipi e posticipi della terza giornata di campionato

Le vittorie di Milan, Inter e Juventus hanno aperto la terza giornata di Serie A, in cui oggi il Napoli è chiamato a scongiurare la prima mini fuga bianconera.

E’ cominciata venerdì sera, con la vittoria allo scadere del Milan contro la Roma, la terza giornata di Serie A. Quella che porterà alla prima sosta della stagione 2018-19. La rete di Patrick Cutrone ha spento i sogni di gloria della formazione di Eusebio Di Francesco, ferma al palo dal primo turno, con la vittoria sul campo del Torino. Sabato è stata, invece, la volta della prima vittoria per l’Inter di Spalletti, che, nonostante l’assenza di Icardi, ha potuto contare sul ritrovato Radja Nainggolan, in gol all’esordio e trascinatore della banda nerazzurra contro il Bologna, schiantato 0-3.

I campioni d’Italia della Juventus continuano a vincere anche senza i gol di Ronaldo, grazie alla carica di Mandzukic e Matuidi, le cui reti sono intervallate dal pareggio di Gervinho. Inutile per un Parma che, forse, avrebbe meritato qualcosa in più.

Oggi sarà il turno del Napoli di Ancelotti, che proverà a tenere il passo dei bianconeri, scongiurando una prima mini fuga, sul campo della Sampdoria. Ammesso che la Spal, rivelazione delle prime due giornate, non ottenga la posta piena a Torino. Posta piena mancata nei primi due tentativi alla Lazio, che farà di tutto per conquistare i primi 3 punti contro il Frosinone all’Olimpico.

Il calendario completo della terza giornata di Serie A

VENERDI’ 31 AGOSTO

Milan-Roma 2-1 (Kessie’, Fazio, Cutrone)

SABATO 1 SETTEMBRE

Bologna-Inter 0-3 (Nainggolan, Candreva, Perisic)

Parma-Juventus 1-2 (Mandzukic, Gervinho, Matuidi)

DOMENICA 2 SETTEMBRE

Fiorentina-Udinese (h.18.00)

Atalanta-Cagliari (h.20.30)

Chievo-Empoli (h.20.30)

Lazio-Frosinone (h.20.30)

Sampdoria-Napoli (h.20.30)

Sassuolo-Genoa (h.20.30)

Torino-Spal (h.20.30)