Basket: Saces Mapei Sorbino festeggia le 500 in A battendo Battipaglia

290
Basket: Saces Mapei Sorbino festeggia le 500 in A battendo Battipaglia

La Saces Mapei Sorbino brinda al quarto successo consecutivo, e conferma la propria rincorsa alla testa della classifica.

La Saces Mapei Sorbino archivia il derby di Battipaglia con una vittoria per 56-67 godendosi la super-prestazione di una grande Chicca Macchi da 24 punti. Sul parquet della Pb63 la Dike riportava in panchina Gonzalez ma doveva rinunciare alle due Usa, Harrison (influenzata) e Courtney Williams (ancora indisponibile), in una gara che si presentava difficile ed incerta.

Con rotazioni limiate, coach Nino Molino che raggiungeva il traguardo delle 500 panchine in serie A, trova un ottimo inizio dalla propria squadra che dopo 3 minuti vola sul 2-9 con Diene grande protagonista.

L’appoggio di Ress a metà quarto spinge Napoli sul 4-15, poi la tripla di Del Pero riavvicina la squadra di casa sul 9-15 al 7’. A questo punto inizia il personale show di Chicca Macchi che con sette punti di classe e talento permette di chiudere il primo parziale sull’11-23.

La Saces Mapei Sorbino ha un avvio complicato di secondo quarto, tanto che riesce a sbloccarsi in attacco solo al 14’ con il libero di Williams dopo che El Habbab aveva creato non pochi problemi in difesa (19-24). Sempre dalla linea della lunetta capitan Pastore scava un nuovo solco nel punteggio (20-29 al 18’), nel momento in cui arrivano diverse palle recuperate dalla difesa ordinata dalla panchina napoletana.

Del Pero punge ancora dalla distanza, ma la Dike stringe i denti nei frangenti più complicati e poi riscappa via con la ex Tagliamento ed il trepunti di Macchi per il 23-38 che manda le squadre negli spogliatoi col massimo vantaggio esterno. Avvio di ripresa di marca Battipaglia: Handy trova i primi punti, Cremona la sospensione vincente ed al 24’ Molino chiama time-out sul 30-40. Il ritmo si alza improvvisamente e le conclusioni affrettate da parte degli attacchi lasciano scorrere il tempo lasciando il divario praticamente invariato: al 27’ si arriva infatti senza spunti particolari sul 35-46.

Pastore e Ress sono bravissime a chiudere il parziale di 10-0 che significa ancora massimo vantaggio (35-50 al 29’). Il tempo si chiude poi 38-50 perché Trimboli indovina la parabola dalla lunga distanza che tiene aperti i giochi fino alla fine. Negli ultimi dieci minuti prima parte forte la Pb63 (43-50), poi il canestro e supplementare di Macchi permette il 43-55 del 33’.

Battipaglia non molla e Simon sotto canestro regala il nuovo minimo svantaggio (50-55) riaprendo la partita quando mancano gli ultimi cinque minuti. Williams sembra smorzare l’entusiasmo del pubblico di casa infilando i punti del 50-59, ma nell’azione successiva una bomba da otto metri di Del Pero riapre i giochi tanto che a 1:59 dalla fine siamo 53-59.

Il finale però è tutto del duo Williams-Macchi: per loro sono due canestri a testa che permettono alla Saces Mapei Sorbino di brindare al quarto successo consecutivo, e confermare la propria rincorsa alla testa della classifica.

I Tabellini

Saces Mapei Sorbino:Macchi 24, Pastore 4, Diene 6, Tagliamento 9, Gonzalez, Williams 13, Mancinelli 2, Ress 9, Giuseppone ne. Minibasket Battipaglia:Mataloni 2, Cremona 6, Del Pero 14, Scarpato ne, Sasso ne, Trimboli 7, Panniello ne, Mazza, Patanè ne, Handy 11, Simon 10, El Habbab 6.