Quarantenesimo minuto: notizie su calcio e sport in genere. Venerdì 20 Marzo

414
Quarantenesimo minuto: notizie su calcio e sport in genere

Riassunto delle news calcistiche e sportive nazionali ed internazionali con particolare attenzione al Calcio Napoli. La torcia delle Olimpiadi di Tokio 2020 è in viaggio. 

Come di consueto vi segnaliamo le notizie calcistiche e sportive nazionali in questo momento di emergenza con tutte le gare sospese. Aggiornamenti di oggi venerdì 20 marzo.

Calcio Napoli

Nonostante il blocco al campionato, continuano ad uscire i dati di Febbraio sulla Serie A e si ha l’impressione di ascoltare voci dal passato. Nel mese di Febbraio, appunto il Calcio Napoli è stata la squadra che ha avuto il più alto possesso palla (59.8%) ed il maggior numero, in media, di passaggi riusciti (517.5). Questi numeri dimostrano la bontà del lavoro di Gattuso ed una rinnovata adeguatezza dello schema adottato ai calciatori.

Continuano le voci di mercato. Il Milan sembrerebbe interessato sia a Milik (per il quale sembra difficile il rinnovo) che a Meret (al quale Gattuso, al momento, preferisce Ospina). Presto per capire quanto questo interesse possa concretizzarsi.

Serie A

Protocollo d’intesa tra i club di serie A: gli allenamenti potrebbero riprendere il 4 Aprile. Leggendo i numeri dell’epidemia sembra alquanto ridicolo per non dire stupido fissare una data per la ripresa degli allenamenti prima di una effettivo e sicuro miglioramento della situazione.

C’è da capire la difficoltà dei club che rischiano tantissimi soldi per mancati introiti sia delle Tv che dai botteghini e, quindi, il loro tentativo di rientrare al più presto alla normalità. In un mondo del pallone che vedrebbe perdere molti degli introiti, le conseguenze sarebbero tragiche per i club in difficoltà o per quelli che desidererebbero ripianare i buchi di bilancio vendendo i migliori giocatori. Ma a che prezzo? Sicuramente molto più basso di pochi mesi fa ed è questo il problema che potrebbe nascere.

L’avvocato Grassani ha parlato del possibile taglio agli stipendi per evitare il tracollo di molti club: tutte ipotesi da valutare e che dipendono dalla durata della pandemia.

Fuga dall’Italia

Clamorosa fuga di Higuain dall’Italia: nonostante il calciatore sia in quarantena come tutta la Juventus, dopo appena 7 giorni, il bianconero è “fuggito” in Argentina. Se lo abbia fatto di notte o gridando “es tu culpa…” non è dato sapere… Se lo potesse fare oppure no, lo deciderà chi di competenza. Prima della quarantena, anche Ronaldo era volato in Portogallo.

Tokyo 2020

Dopo l’accensione della torcia Olimpica senza pubblico in Grecia, la torcia è già in volo verso Tokyo: gli organizzatori restano ottimisti sui Giochi ma, anche questo, come tutto del resto, dipenderà dalla durata della pandemia.