Quarantenesimo minuto: notizie su calcio e sport in genere. Giovedì 19 Marzo

467
Quarantenesimo minuto: notizie su calcio e sport in genere

Riassunto delle news calcistiche e sportive nazionali ed internazionali di oggi giovedì 19 marzo con particolare attenzione al Calcio Napoli.

Come di consueto vi segnaliamo le notizie calcistiche e sportive nazionali in questo momento di emergenza con tutte le gare sospese.

Calcio Napoli

Continuano gli allenamenti a “distanza” per i calciatori azzurri. Lo staff medico ha consigliato anche la dieta da seguire e quali alimenti assumere per non diminuire le difese immunitarie.

Le voci di mercato sono le uniche a nono fermarsi in questo periodo. Tra i nomi più gettonati delle ultime 24 ore, Jovic, attaccante del Real Madrid che non sta trovando spazio tra le Merengues, Boga del Sassuolo da sempre ben visto e “papabile” sostituto di Lozano in caso di partenza del deludente messicano. Ultimo nome che circola, però, da tempo è quello del terzino Tsimikas: il greco prenderebbe il posto del partente Hysaj, almeno secondo le voci del suo agente.

Tra i rinnovi, sembra difficile quello di Milik in quanto la distanza tra la domanda del calciatore di circa 5 milioni a stagione e quella del club (che si avvicinerebbe ai 4) sembra incolmabile. Per Callejon, invece, nessuna novità ed il termine del contratto si fa sempre più vicino.

SERIE A

Si profila un taglio degli stipendi per i calciatori della massima serie per venire incontro alle difficoltà dei club e della Lega. Anche il presidente dell’Assocalciatori, Damiano Tommasi, sembra aprire a questa soluzione.

Potrebbero cambiare le date del calciomercato. C’è grande caos nel mondo del calcio soprattutto per i contratti in scadenza a fine Giugno: se si dovesse ancora giocare per terminare i tornei, molti calciatori si ritroverebbero non solo senza contratto ma anche senza assicurazione. Un problema non di poco conto per il quale, se dovesse prolungarsi lo stop ai tornai, bisognerà risolvere.

Altro problema è quello del riposo che i calciatori dovrebbero avere alla fine dei tornei. Per legge dovrebbero spettare tre settimane ma questo implicherebbe uno slittamento enorme dei nuovi tornei.

Tutti questi quesiti sono di impossibile soluzione se prima non verrà risolta la pandemia.

Vergognoso striscione

Nonostante i morti ed una nazione a lutto, non si ferma la demenza di alcune frange del tifo: ieri i tifosi dell’Inter hanno esposto uno striscione indirizzato agli Ultras azzurri: “la tua sanità uguale alla tua mentalità: infami!”. Poco da commentare: solo una pena immensa per questa gentaglia che non dovrebbe neppure far parte del genere umano.