Pallanuoto, la Canottieri Napoli è pronta per il derby con il Posillipo

272
Pallanuoto, la Canottieri Napoli è pronta per il derby con il Posillipo

Pallanuoto. Quinta di andata. Domani a Casoria (ore 17) per la Canottieti Napoli è derby con il Posillipo.

Reduce dalla  vittoriosa gara  con il Bogliasco la Canottieri Napoli sarà “ospite”  dei cugini del Posillipo per un derby che si preannuncia quanto meno spettacolare. Il “classico” della pallanuoto napoletana, la sfida più affascinate e sentita  della stagione che nessuno vorrebbe mai perdere.

Unico neo il fatto di essere costretti a giocarlo a Casoria (ore 17) e non alla piscina Scandone in fase di ristrutturazione in vista delle Universiadi del prossimo anno. Sia il  Posillipo che la Canottieri Napoli stanno attraversando un buon momento di forma.

La Canottieri ha battuto, anche se di misura, un ottimo Bogliasco, mentre il Posillipo è reduce dalla vittoriosa trasferta di Roma dove ha vinto nettamente con la Lazio. Ci apprestiamo quindi a vivere un derby sicuramente spettacolare e dall’esito incerto.

Come tutti i derby anche questo sfugge a qualsiasi pronostico, ma con tutta sincerità vedo il Posillipo un po’ più avanti rispetto a noi. Loro si sono rinforzati e restano un avversario forte e difficile da battere – ha detto l’allenatore della Canottieri Napoli Paolo Zizza – noi veniamo dalle due vittorie casalinghe con Ortigia e Bogliasco e vogliamo cercare di fare qualche punto. In settimana abbiamo preparato bene questa gara e vedo i ragazzi motivati e concentrati.

Non occorrono motivazioni particolari per caricare i giocatori e l’ambiente il derby te le da indipendentemente e chiaro che ci impegneremo al massimo per ottenere un risultato positivo. Prevedo una gara molto fisica e mi auguro che sia spettacolare proprio entusiasmare i tifosi che spero numerosi accorrono sulle tribune della piscina di Casoria”.