Pallanuoto. La Canottieri Napoli domani a Casoria con il Catania

590
Pallanuoto. La Canottieri Napoli domani a Savona (ore 15)

Pallanuoto, A1 maschile. Settima di ritorno. La Canottieri Napoli domani  a Casoria con il Catania alle 14,30 .  

Dopo la partita persa al Foro Italico con la Roma, la Canottieri Napoli deve cercare di guadagnare con il Catania quei tre punti che a questo punto della stagione diventano fondamentali per una decisa risalita in classifica.

Nella piscina dell’Alba Oriens a Casoria, con inizio alle ore 14,30, i giallorossi affronteranno la formazione siciliana penultima in classifica con 13 punti, ma che proprio la vittoria casalinga di sabato scorso con la Lazio ha ridato nuove energie alle speranze di salvezza degli etnei.

Pronostico favorevole ai giallorossi che comunque dovranno fare i conti con un’assenza pesante, quella del centroboa Milos Vukicevic ancora a riposo dopo il colpo rimediato nel corso del derby con il Posillipo.

Per lui una lesione alla settima e ottava costola che lo terrà sicuramente fuori con il Catania e anche per la Coppa Italia che si terrà a Bari dall’8 al 10 marzo prossimo. Al suo posto il giovane Salvatore Imperatrice, attaccante della Under 17 classe 2003.

La partita sarà arbitrata dalla coppia Petronilli-Savarese. “Con il Catania potrebbe essere la partita della svolta. E’ una tyappa fondamentale per il prosieguo del nostro campionato.  – ha detto Paolo Zizza, allenatore della Canottieri Napoli – In questo campionato non ci sono partite facile e quanto meno scontate quindi massima concentrazione e naturalmente il nostro obiettivo è quello di puntare alla vittoria che in questo momento ci serve per la classifica e per il morale”.