Pallanuoto: la Canottieri Napoli batte la Lazio per 14 a 9

341
Pallanuoto: la Canottieri Napoli batte la Lazio per 14 a 9

La Canottieri Napoli torna a vincere. Sconfitta la Lazio per 14 a 9. Paolo Zizza: “Abbiamo conquistato tre punti molto importanti”.

Netta e convincente vittoria della Canottieri Napoli sulla Lazio per 14 a 9. I giallorossi tornano alla vittoria casalinga dopo una gara equilibrata nelle prime tre frazioni di gioco che si chiudono sul 9 a 7 per i napoletani.

Nell’ultimo quarto l’allungo decisivo con un parziale di 5 a 2 che consente alla Canottieri di spegnere definitivamente ogni possibilità di recupero dei laziali. Quattro reti di Vukicevic, triplette per Del Basso e Tanaskovic, doppietta per Borrelli e una rete a testa per Campopiano ed Esposito.

Questi i marcatori per la Canottieri Napoli i cui giocatori hanno interpretato e messe  in atto le indicazioni del tecnico Paolo Zizza che aveva chiesto massima concentrazione e giusta cattiveria agonistica.

La Canottieri chiude il primo tempo sul 3 a 1 e si porta dopo due minuti e mezzo del secondo addirittura sul 5 a 1, poi un momento di generale annebbiamento consente alla Lazio di portarsi addirittura in parità su 5 a 5 grazie alle reti di Leporale, Antonucci, Maddaluno e Cannella.

Nuova strigliata di un incavolatissimo Zizza e la squadra torna ai suoi livelli riportandosi, alla fine della terza frazione di gioco sul 9 a 7 con Campopiano che si fa parare un rigore da Correggia. Poi il definitivo allungo della Canottieri nell’ultima frazione di gioco e gara che si chiude con la larga vittoria della Canottieri per 14 a 9.

Da segnalare che nelle file giallorosse ha esordito il giovanissimo attaccante Francesco Travaglini classe 2003 .”Rispetto ad altre gare, i ragazzi hanno affrontato i momenti di difficoltà senza disunirsi, giocando con calma e determinazione, e soprattutto da squadra– ha dichiarato soddisfatto l’allenatore della Canottieri Paolo Zizza – Dopo la vittoria di Trieste abbiamo dato continuità a questa striscia positiva di risultati, ma soprattutto abbiamo conquistato tre punti molto importanti, che valgono doppio perchè ottenuti contro un’avversaria diretta”.