Pallanuoto. La Canottieri Napoli a Casoria contro il Trieste

170
Pallanuoto. Nona giornata di ritorno. La  Canottieri Napoli a Casoria contro la Pallanuoto Trieste (ore 20).  

Pallanuoto. Nona giornata di ritorno. La  Canottieri Napoli a Casoria contro la Pallanuoto Trieste (ore 20).  

Dopo la sconfitta di Sori, peraltro scontata, con i campioni d’Italia della Pro Recco per la Canottieri Napoli domani la difficile sfida con la formazione alabardata nella piscina dell’Alba Oriens a Casoria (ore 20).

La Pallanuoto Trieste precede in classifica la formazione giallorossa  di un solo punto e quindi per la Canottieri l’imperativo è vincere per il sorpasso in classifica, ma soprattutto per non subire un contraccolpo psicologico che diventerebbe di difficile getione per tutto l’ambiente.

Ripetere la vittoriosa gara interna con il Nuoto Catania è quello che chiedono i tifosi giallorossi. Nella Canottieri Napoli dovrebbe rientrare, dopo l’infortunio che lo ha tenuto fuori pre tre gare, il centroboa Milos Vukicevic.

La partita sarà arbitrata dalla coppia D’Antoni-Castagnola, “Anche questa partita sarà una battaglia perché la posta in palio è importantissima. Noi con la vittoria andremo a +2 da loro, ma anche i nostri avversari sono alla disperata ricerca di punti e quindi troveremo una squadra forte e motivata – ha detto l’allenatore della Canottieri Napoli, Paolo Zizza – Bisogna dimenticare la sconfitta di Sori con la Pro Recco e ripartire subito con un risultato positivo per il morale, ma anche per la classifica Dobbiamo concentrarci su questa gara che è alla nostra portata sulla carta, ma come sempre saranno gli episodi a deciderla”.

Adv