Pallanuoto. La Canottieri domani (ore 20) ospita il Brescia a Casoria

304
Pallanuoto. Nona giornata di ritorno. La  Canottieri Napoli a Casoria contro la Pallanuoto Trieste (ore 20).  

Pallanuoto. Inizia il girone di ritorno. La Canottieri Napoli domani alle ore 20,00 ospita il Brescia a Casoria.

Dopo la beffa del pareggio all’ultimo secondo con il Savona di sabato scorso, domani (ore 20) per la Canottieri Napoli ancora un turno casalingo. Arriva a Casoria  una delle big del campionato, il Brescia.

Vice campione d’Italia, la formazione allenata da Alessandro Bovo, si presenta anche quest’anno con il ruolo dell’anti Recco per eccellenza avendo disputato negli ultimi sette anni la finale scudetto con i liguri. Partita quindi difficilissima per la Canottieri che comunque cercherà di rendere il più possibile impervia la via del successo al Brescia che ovviamente sulla carta è nettamente favorito.

La Canottieri Napoli dovrà rinunciare allo squalificato Umberto Esposito, al suo posto il giovane Francesco Travaglini. La direzione arbitrale è affidata alla coppia formata da Francesco Romolini e Fabio Collantoni.

“Cercheremo di fare bella figura davanti ai nostri tifosi cercando di vitando quelle pause che abbiamo accusato nel corso della gara di sabato scorso cercando al tempo stesso di essere più cinici – ha detto Paolo Zizza, allenatore della Canottieri Napoli – Il Brescia è un avversario fortissimo e quindi una partita sulla carta difficile anche se devo dire che queste sono le gare che si riesce a preparare meglio perché i ragazzi sono liberi mentalmente e meno condizionati dal risultato. Cercheremo di giocarcela sino alla fine con l’obiettivo di fare bella figura e magari anche di fare punti”.