Pallanuoto, A2 femminile: La Carpisa Yamamay Acquachiara vince a Firenze

342
Pallanuoto, A2 femminile: La Carpisa Yamamay Acquachiara vince a Firenze

Pallanuoto, A2 femminile: La Carpisa Yamamay Acquachiara vince a Firenze e aggancia il secondo posto superando lo Sporting Flegreo.

Grazie al successo di Firenze la Carpisa Yamamay Acquachiara scavalca lo Sporting Flegreo e s’impadronisce del secondo posto.

Ma non è stato facile ottenerlo, vuoi perchè Firenze (che ha urgente bisogno di punti-salvezza) ha fatto un’ottima gara vuoi “perchè abbiamo giocato a corrente alternata, con un rendimento altalenante”, precisa Barbara Damiani e aggiunge: “Rispetto alle partite casalinghe, le gare in trasferta sono tutta un’altra cosa. Basta un calo e le avversarie ti sono addosso”.

Infatti nel quarto tempo, dopo il gol del 4-7 realizzato da Roberta Tortora, Firenze è stata capace di ricucire quasi tutto lo strappo (6-7) con le reti di Baldini e Giulia Baldi.

Ci ha pensato Anna De Magistris a bloccare la rimonta delle toscane con il gol del nuovo +2 (6-8). In casa Acquachiara da segnalare il ritorno di Arianna Iavarone, un rientro ancor più gradito perchè ha realizzato al termine di una controfuga la rete del 6-9, quella della sicurezza.

FIRENZE-ACQUACHIARA 6-9 (1-1, 0-1, 2-4, 3-3)

Ngm Firenze: Pellegrino, Capaccioli, Curandai, Ferrini, Nardi, Calonaci, Baldi C., Azzini, Baldi G. 2, Saccardi, Rocca, Baldini 2, Scali 2. All. Colaiocco.
Carpisa Yamamay Acquachiara: Cipollaro, Di Maria, De Magistris 2, Scarpati A., Iavarone 1, Carotenuto, Mazzola 2, Tortora 1, Giusto, Acampora 1, Foresta 2, De Bisogno, D’Antonio. All. Damiani.
Arbitro: Romolini.