Nuoto: a Napoli tutto pronto per la seconda tappa dell’International Swimming League

179
Nuoto: assegnata a Napoli una tappa della neonata ISL

Nuoto internazionale: dopo l’apertura a Indianapolis, Napoli è pronta ad ospitare la seconda tappa della neonata International Swimming League.

 

È tutto pronto per il varo della International Swimming League, il nuovo circuito mondiale di gare a squadre fra le stelle del nuoto. La prima edizione della ISL con i suoi campioni – Caeleb Dressel, Adam Peaty, Katinka Hosszú, Chad Le Clos, Nathan Adrian, Katie Ledecky, Lilly King, Sarah Sjöström e la nostra Federica Pellegrini – comincia sabato 5 e domenica 6 ottobre al Physical Education and Natatorium di Indianapolis con il suo spettacolare programma in vasca corta.Nuoto: a Napoli tutto pronto per la seconda tappa dell'International Swimming League

L’International Swimming League è una competizione world-class a squadre semplicemente rivoluzionaria: 8 franchigie divise tra europee e americane, 6 tappe di gare a punti in tre mesi di nuoto stellare – dal 5/6 ottobre alle Finali di Las Vegas del 20/21 dicembre – con seconda tappa in Italia, il 12/13 ottobre alla piscina Scandone di Napoli.

Nuoto: a Napoli tutto pronto per la seconda tappa dell'International Swimming League
Foto Gian Mattia D’Alberto – Margherita Panziera ITA

Una delle quattro squadre che si sfidano a Indianapolis è il Team Aqua Centurions di Federica Pellegrini: la franchigia Made in Italy allenata da Matteo Giunta con Fabio Scozzoli vicecapitano e una schiera di nuotatori nostrani fra cui Martina Carraro, Luca Dotto, Alessandro Miressi e Margherita Panziera, oltre a campioni internazionali come Laszlo Cseh, Alba Vázquez, Kristián Goloméev, Sarah Kohler, Breno Correia e Philip Heintz.

Nelle prime due tappe l’ Aqua Centurions affronterà le squadre del gruppo A.

Nuoto: assegnata a Napoli una tappa della neonata ISL

A Indianapolis e Napoli, prime due tappe del supercampionato ISL, Aqua Centurions gareggerà contro le squadre del Gruppo A: Cali Condors di Caeleb Dressel, Energy Standard di Chad Le Clos e DC Trident di Katie Ledecky e Cody Miller. Il programma dell’evento prevede gare in vasca corta sulle distanze veloci: 50, 100, 200 e 400 metri stile libero; 50, 100 e 200 metri rana, farfalla e dorso; 200 e 400 misti; staffette 4×100 stile libero, medley e miste.

A meno di un anno dai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, ISL sarà una grande occasione per vedere le stelle del nuoto in esclusiva su Eurosport 2 ed Eurosport Player a partire dalla prima tappa di Indianapolis, sabato 5 e domenica 6 ottobre in diretta dalle ore 20:00. Eurosport è disponibile su Sky (canali 210 e 211) e DAZN.