Mondiali di sci: fantastico oro per Dominik Paris nel superG

292
Mondiali di sci: fantastico oro per Dominik Paris nel superG

Dominik Paris: l’atleta di Merano si è aggiudicato l’oro nel superG (quarto Innherofer e ottavo Casse).

Dopo la medaglia d’argento di Sofia Goggia nel supergigante femminile, una soddisfazione ancora più grande arriva da Dominik Paris, capace di vincere la medaglia oro nel superG maschile ai Mondiali di Are (Svezia) con il tempo di 1’24″20. Il 30enne di Merano è arrivato davanti al francese Johann Clarey e all’austriaco Vincent Kriechmayr (ex equo al secondo posto con il tempo di 1’24″29).

Per l’Italia c’è poi il quarto posto di Christof Innerhofer, oro nel SuperG ai Mondiali di Garmisch 2011, che ha chiuso in 1’24″55, mentre Mattia Casse si è piazzato all’ottavo posto, in 1’24″70. Matteo Marsaglia è invece finito fuori dopo una caduta senza danni.

Dominik Paris oro mondiale nel superG: “Il mio anno magico”

9 millesimi di secondo che hanno portato Dominik Paris sul gradino più alto del podio mondiale del superG, in quella che per lui è senza dubbio una stagione magica: “Dopo le vittorie di Bormio e quella a Kiztbuehel è arrivato anche questo oro. E’ davvero un anno magico -ha dichiarato dopo la gara- Sono sceso tra i primissimi, con il pettorale 3.

unbelieveable🥇congrats to @vincent__kriechmayr 🥈@yoclarey 🥈📸@pentaphoto

Pubblicato da Dominik Paris su Mercoledì 6 febbraio 2019

Non avevo punti di riferimento e al traguardo non ero certo della bontà della mia gara. Sono andato a tutto gas ma, nella parte finale, ho dovuto correggere, perdendo tempo e velocità. Poi è stata una lunga attesa per vedere se qualcuno sarebbe stato più bravo di me”.