Mondiali di calcio, l’Italia affronterà la Svezia nello spareggio

1117

Il CT azzurro Ventura: “L’avversario è forte ma vogliamo andare ai Mondiali”.

di Luigi Maria Mormone – Il sorteggio di Zurigo non ha certamente sorriso all’Italia, che affronterà la Svezia di Andersson nello spareggio per accedere ai Mondiali di Russia 2018. Non ci sarà il fuoriclasse Zlatan Ibrahimovic (ancora infortunato) ma gli scandinavi rappresentavano comunque la peggiore avversaria possibile per gli azzurri, che comunque sono già riusciti a batterli nella fase a gironi degli Europei dell’anno scorso in Francia (1-0, gol di Eder). La gara di andata si svolgerà venerdì 10 novembre a Stoccolma (ore 20-45), mentre il ritorno si disputerà lunedì 13 alla stessa ora in quel di Milano, con lo stadio di S. Siro che ancora una volta sarà la casa della nazionale italiana nei momenti decisivi. Il CT Gian Piero Ventura sottolinea il valore dell’avversario, guardando comunque con fiducia a questo doppio confronto: “La Svezia –ha detto l’ex allenatore del Torino- è un avversario forte, che merita il massimo rispetto da parte nostra. Nel cammino che l’ha portata agli spareggi ha infatti battuto la Francia a Stoccolma ed è arrivata davanti all’Olanda. Ci prepariamo a questa doppia sfida con fiducia e determinazione. Nessuno ha mai preso in considerazione l’ipotesi di non andare al Mondiale”.