Milan, costa cara l’espulsione a Higuain: argentino squalificato per 2 turni

716
Milan, costa cara l'espulsione a Higuain: argentino squalificato per 2 turni

Il rosso subito contro la sua ex Juventus terrà fuori per due giornate l’attaccante argentino del Milan Gonzalo Higuain. Il ‘Pipita’ dovrà scontare i turni di stop forzato in campionato, dopo le proteste dei confronti dell’arbitro Mazzoleni, contro il Parma e la Lazio.

Il giudice sportivo di Serie A ha squalificato per due giornate l’attaccante del Milan, Gonzalo Higuain, per “proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Terza sanzione); per condotta gravemente irriguardosa nei confronti del Direttore di gara, essendosi avvicinato al medesimo, all’atto dell’ammonizione per proteste al 38° del secondo tempo, in modo scomposto e minaccioso, e avendo reiterato platealmente le proteste al momento dell’allontanamento dal terreno di gioco”.

Il trentenne argentino salterà i match contro Lazio e Parma. Al suo posto ci sarà Patrick Cutrone al centro dell’attacco di una squadra che deve già fare i conti con le assenze dei lungodegenti Biglia, Bonaventura e Musacchio. Ecco perché il gesto, che ha mostrato il lato oscuro già visto anche a Napoli del ‘Pipita’, pesa ancora di più per la compagine allenata da Rino Gattuso.

Le altre decisioni del giudice sportivo

Un turno di stop per tre giocatori: Marcelo Brozovic (Inter), Karol Linetty (Sampdoria), Tomas Rincon (Torino). Squalificato per una giornata anche il tecnico dell’Empoli, Giuseppe Iachini.