Gonzalo Higuain: l’Arsenal offre 60 mln più Giroud

675

di Gianmarco Giugliano – Storia infinita per Higuain. L’Arsenal ha battuto all’asta 60 milioni di euro più il cartellino di Giroud, mentre la proposta dell’Atletico Madrid era già stata rispedita al mittente. Segnali delle difficoltà di Aurelio De Laurentiisdi trattenere il Pipita, che ha una clausola di 94 milioni di euro che il Psg potrebbe pagare. Come possibile sostituto il Napoli aveva pensato a Milik: l’Ajax, però, ha diffuso una nota per annunciare che la punta non verrà ceduta. Maurizio Sarri sa quanto sarà davvero ostico trattenere l’attaccante argentino. Soprattutto se dovesse arrivare un club disposto a pagare la clausola di 94 milioni di euro. Con tutti quei soldi in cassa, il Napoli potrebbe puntare su un altro attaccante per completare il reparto. Nei pressi del Vesuvio, siamo sicuri, saranno giorni davvero difficili. Come possibile alternativa al Pipita, il Napoli aveva pensato a Milik. L’Ajax, però, ha diffuso una nota per smentire l’ipotesi di cessione. Ecco il comunicato diffuso dal club olandese: “L’Ajax e Milik hanno concordato che il giocatore non si trasferirà in un altra società in questa sessione di mercato. Il polacco ha un contratto con l’Ajax fino al primo luglio 2019, ma è chiaramente un obiettivo di diversi club stranieri. La società e il tecnico Peter Bosz danno grande importanza alla sua permanenza. Il giocatore sarà di nuovo ad Amsterdam il 22 luglio”.