Emiliano Sala, trovati resti di aereo su una spiaggia in Francia

402
Emiliano Sala, trovati resti di aereo su una spiaggia in Francia

Potrebbe esserci una svolta decisiva nelle ricerche del velivolo scomparso su cui viaggiava Emiliano Sala. Del calciatore di origini italiane erano state perse le tracce mentre si trovava in volo sulla tratta Nantes-Cardiff.

Probabile ritrovamento su una spiaggia francese di alcuni detriti dell’aereo da turismo su cui viaggiava Emiliano Sala, l’attaccante del Nantes scomparso la settimana scorsa mentre era in volo sulla tratta Nantes-Cardiff. “Lunedi’ 28 gennaio, al mattino, il Bureau d’Enquêtes et Analyses (BEA) (dell’aviazione civile francese, ndr.) ci ha informati che una parte del cuscino del sedile è stato ritrovato su una spiaggia di Surtainville, nel dipartimento della Manica, nella penisola di Cotentin”, si legge in una nota diffusa dall’Aaib, l’agenzia investigativa per gli incidenti aerei del Regno Unito che ha condotto le ricerche la settimana scorsa.

Il Piper da turismo su cui viaggiava l’attaccante del Nantes è scomparso dai radar lo scorso 21 gennaio.

Un secondo cuscino è stato ritrovato poco piu’ tardi nella stessa zona. Secondo le ricostruzioni, è probabile che quei pezzi provengano dal Piper da turismo scomparso dai radar il 21 gennaio scorso all’altezza del Canale della Manica tra Francia e Inghilterra.