Domani al Circolo Canottieri prima gara di Offshore Classe 3D

898

Motonautica. Domani prima gara per il Campionato Europeo Offshore Classe 3D al Circolo Canottieri.

Si parte. Domani mattina, con partenza alle 11,30 , prima gara del Campionato Europeo Offshore Classe D organizzato dal Circolo Canottieri Napoli in occasione del cinquaentenario della motonautica giallorossa. La prova, quella lunga, si svolgerà nelle acque antistanti il Molosiglio e precisamente con un percorso che dal Castel dell’ovo arriverà sino al Molo San Vincenzo e prevede 18 giri  oltre a quello della partenza per complessive 52 miglie marine. offshore 3D Quella si domenica invece (gara corta con partenza alle ore 11 ) dove i piloti dovranno percorrere 14 giri. La giornata di sabato invece prevede solo le prove ufficiali dalle  10 alle 11,30. Al termine di ogni gara sarà effettuata la premiazione e domenica mattina conosceremo anche i nuovi Campioni d’Europa. Questa mattina, prima delle due ore di prove, nel salone dei trofei al Molosiglio, si è tenuto il consueto briefing con i piloti. Oltre al presidente Achille Ventura, che ha portato il saluto di benvenuti ai piloti ed ai rappresentanti della Federazione Italiana Motonautica e a quelli della Unione Internazionale Motonautica. Il commissario generale per la manifestazione, Roberto Lai ha illustrato ai piloti il percorso ed i comportamenti da tenere durate la gara. Presente anche il commissario offshore della UIM Jean-Marie Van Lancker, il delegato offshore della UIM, Sebastiano Pellecchia il presidente di Giuria, Gianni Torre ed il consigliere alla motonautica del sodalizio giallorosso, Gennaro Russo. La barca giuria sarà “Pepecello” di Roberto Kokolis.