Canottieri Napoli, presentata la nuova squadra giallorossa

430
Pallanuoto, la Canottieri Napoli è pronta per il derby con il Posillipo

La Canottieri Napoli, ha presentato ufficialmente la nuova squadra che sarà impegnata nella prossima stagione di serie A/1.

Nel salone dei Trofei al Molosiglio è stata presentata la “nuova” Canottieri che da sabato prossimo sarà ai nastri di partenza del campionato di A/1. Una squadra completamente rinnovata, ricca di giovani promesse tra le quali quattro campioni italiani under 20 e tre stranieri: due serbi e uno slovacco.

”E’ una squadra rinnovata – ha detto il presidente Achille Venturama che è stata già testata e che è sicuramente all’altezza della situazione”.Ventura ha poi parlato della situazione della pallanuoto napoletana. ”I circoli – ha detto – vivono momenti di grande difficoltà. La città reclama sedi, soldi e pagamenti, invece di sostenere chi si impegna in un settore così difficile.

Noi siamo abituati a prendere in carico ragazzini e a trasformarli in campioni”. ”Per svolgere questo compito – ha concluso Ventura – la Canottieri Napoli continua a fare sacrifici per alimentare uno sport che è sempre più costoso e difficile da affrontare”.

Canottieri Napoli, Paolo Zizza ha presentato gli atleti giallorossi

”Svolgere questa attività – dice il presidente della Fin Campania, Paolo Trapanese – è sempre più difficile e complesso, nonostante l’importantissima funzione educativa e sociale. La Canottieri è una squadra di giovani e noi vogliamo che vengano educati allo sport e alla vita. Ma occorre che la valutazione di questo mondo avvenga anche a livello politico”.

Per l’assessore alle Attività Produttive della Regione Campania, Chiara Marciani “questa è una squadra di giovani che praticano con entusiasmo uno sport bellissimo  e che danno anche un contributo con il loro linguaggio universale a sconfiggere la violenza”. “Il prossimo campionatoosserva l’allenatore Paolo Zizza – sarà sicuramente molto equilibrato e noi faremo sicuramente la nostra parte.

Canottieri Napoli, Paolo Zizza ha presentato gli atleti giallorossi

Gli auspici favorevoli ci sono tutti. Ringrazio la società per i sacrifici che fa e che noi ci sforzeremo di onorare”.  Il tecnico in seconda, Enzo Massa aggiunge:” Il nostro obiettivo è anche far crescere i giovani e portarli a diventare veri giocatori di serie A. Sono 10 anni che ci riusciamo alla grande, grazie anche al fatto che siamo una grande famiglia, in acqua e fuori di essa”.

A conclusione dell’incontro con la stampa, il presidente Ventura ha ringraziato per la collaborazione i vice presidenti Marco Gallinoro ed Ernesto Ardia, nonché il consigliere al nuoto e pallanuoto, Luca Piscopo. Conclusione a tinte giallorosse con il barone Rino Merola che ha brindato con i presenti intonando, come da antica tradizione, le note de “O sole mio”.

 Gli atleti della squadra Canottieri Napoli

  • Francesco Altomare nato a napoli il 25.9.2000 – Portiere
  • Gabriele Vassallo nato a Salerno il 1.5.1993 – Portiere
  • Andrea Tartaro nato a Napoli il 6.2.2001 – Difensore
  • Gianmarco Anello nato a Napoli il 28.2.2001 – Difensore
  • Marek Tkac nato a Bojnice 9.3.1995 – Difensore – provenienza Hannover
  • Umberyo Esposito nato a Napoli il 11.8.1995 – Difensore
  • Alessandro Zizza nato a Napoli il 18.10.2001 – Attaccante
  • Djorde Tanaskovic nato a Belgrado il 2.3.1994 – Attaccante da Stella Rossa
  • Gianluca Confuorto nato a Napoli il 10.8.1998 – Attaccante
  • Mario del Basso nato a Salerno il 14.11.1998 – Attaccante
  • Eduardo Campopiano nato a Salerno il 8.4.1997 – Attaccante mancino
  • Biagio Borrelli nato a Napoli il 31.1.1996 – Centro Boa
  • Milos Vukicevic nato a Belgrado il 15.4.1998 – Centro Boa – da Aix An Provence
  • Julien Lanfranco nato a Napoli il 27.12.2000 – Centro Boa – da Acquachiara /Ati 2000