Calciomercato Napoli, si lavora a un doppio scambio con l’Inter

154
Calciomercato Napoli, si lavora a un doppio scambio con l'Inter

Calciomercato Napoli: sempre più prossima alla chiusura la trattativa per portare Matteo Politano all’ombra del Vesuvio, ma potrebbe essere solo il primo degli affari con i nerazzurri.

Calciomercato Napoli | Se ci fossero dei colori identificativi di questa sessione di calciomercato invernale, al momento, indubbiamente sarebbero quelli nerazzurri. E’ sempre l’Inter la società più attiva da questo punto di vista. La seconda forza della Serie A ha ufficializzato il trasferimento in prestito dal Chelsea con diritto di riscatto fissato a 12 milioni del pupillo di Antonio Conte Victor Moses. L’esterno nigeriano classe ’90, che ha scelto la maglia numero 11, nelle scorse ore ha raggiunto i nuovi compagni a cena, partecipando ai riti canori d’iniziazione assieme ad Ashley Young. Assenti, invece, Matteo Politano e Matias Vecino, entrambi con le valigie pronte per lasciare Milano. Il primo è nel mirino del Napoli da tempo e il ds azzurro Cristiano Giuntoli al lavoro con una proposta che verte su un prestito con obbligo di riscatto fissato a 22,5 milioni, più 2,5 di bonus per i prossimi 18 mesi oppure scambio di prestiti con Fernando Llorente fino a fine stagione (da concordare poi i tempi e le modalità di pagamento dei 25 milioni).

In questo modo, però, verrebbe depennato il nome di Olivier Giroud. L’accordo con l’attaccante francese è stato trovato ormai da tempo ma non si può dire lo stesso col Chelsea. L’asse Milano-Napoli potrebbe portare anche ad un ulteriore scambio, in questo caso a centrocampo con Allan che arriverebbe sotto la Madonnina (ma attenzione al corteggiamento dell’Everton di Carlo Ancelotti) e Vecino ai piedi del Vesuvio.

A Genova invece hanno visto il lieto fine due trattative: la Sampdoria riabbraccia Lorenzo Tonelli, il difensore torna in blucerchiato, in prestito dal Napoli con obbligo di riscatto fissato a 2,5 milioni di euro e ha salutato il popolo azzurro con un post in Instagram che recita: “Vi saluto uno ad uno tutti quanti come foste in fila indiana davanti a me. Vi lascio un’altra volta col rimpianto di non avervi reso sul campo l’affetto che mi avete sempre dimostrato. Un grazie speciale va ai miei compagni che in questi anni mi hanno sempre fatto sentire importante e ciò mi ha permesso di poter dare il mio piccolo contributo! Porterò sempre Napoli nel cuore”.