Calciomercato Napoli, per Mertens rinnovo difficile: la Cina alla finestra

422
Calciomercato Napoli, per Mertens rinnovo difficile: la Cina alla finestra

Calciomercato Napoli, non solo possibili acquisti e cessioni, ma i rinnovi sono uno dei primi punti all’ordine del giorno in casa azzurra. Con la vicenda Mertens a destare più di una preoccupazione, anche per gennaio.

Il calciomercato Napoli si muove su più fronti, compreso quello dei rinnovi contrattuali. Anzi, si può dire che il ds Giuntoli voglia chiudere quanto prima ogni discorso legato al futuro dei pezzi pregiati in casa partenopea. Tra questi c’è senza dubbio Dries Mertens. Il belga ha un contratto in scadenza a giugno 2020 e la società vuole evitare di cominciare la prossima stagione con la possibilità di perdere un elemento così importante a parametro zero. Come riporta l’edizione odierna del ‘Mattino’, l’attaccante sarebbe clamorosamente molto più vicino alla Cina di quanto si potesse pensare.

Ipotesi gennaio poco probabile, per giugno invece tutto può cambiare

Già lo scorso anno, club orientali si erano interessati a lui, che, però, nel nome del patto scudetto, decise di restare. Oggi, invece, la situazione è abbastanza diversa. E il belga non vorrebbe lasciarsi sfuggire l’opportunità di un contratto così importante, soprattutto, perché difficilmente un treno del genere potrebbe passare una terza volta, anche in considerazione dell’età. E della volontà ferma di De Laurentiis di non cedere alle richieste dell’entourage del calciatore.

Il quotidiano riferisce, quindi, di una concreta volontà da parte di società cinesi, di acquistare Mertens già a gennaio. Ipotesi che appare molto difficile nel concreto, ma di fronte a un’offerta importante e con la paura di perderlo tra un anno e mezzo a parametro zero, il club del presidente De Laurentiis potrebbe quantomeno rifletterci su. Anche se troverebbe un autentico muro da parte di Carlo Ancelotti, che appare impossibile possa dare il suo assenso a una cessione così importante a gennaio. Per giugno, invece, la situazione potrebbe cambiare radicalmente.