Calcio Napoli: un “tesoretto” per portare James Rodriguez in azzurro

214
Calciomercato Napoli, Perez offre James in un clamoroso scambio

Calciomercato Napoli: il club di Aurelio De Laurentiis potrebbe finanziare l’arrivo della stella James Rodriguez con le cessioni degli esuberi.

Il ritornello di quest’estate in casa Calcio Napoli si chiama James Rodriguez, una “canzone” che i tifosi azzurri vorrebbero ascoltare (e vedere) al più presto all’ombra del Vesuvio. Il club di Aurelio De Laurentiis continua il “lavoro ai fianchi” del Real Madrid per portare la stella colombiana alla corte di Carlo Ancelotti (che lo ha espressamente richiesto per far fare il salto di qualità alla squadra).

James non è stato convocato per la tournée dei blancos, fattore che potrebbe rendere proprio questa settimana decisiva per il suo futuro (tra l’altro il giocatore sta per terminare le vacanze post Copa America).Calcio Napoli: un “tesoretto” per portare James Rodriguez in azzurro L’accordo è da trovare sulla formula, visto che il Real chiede la cessione a titolo definitivo (oppure in prestito con obbligo di riscatto), mentre il club di Aurelio De Laurentiis (supportato dall’agente portoghese Jorge Mendes) ha finora proposto il prestito oneroso con diritto di riscatto.

James vuole il Napoli, ma c’è da trovare convergenza sulla modalità di un affare che rappresenterebbe senza dubbio il colpo più importante del calciomercato italiano dell’estate 2019. I media spagnoli hanno parlato di un inserimento dell’Atletico Madrid, ma il Real non vorrebbe mai cedere James ai suoi rivali.Calcio Napoli: un “tesoretto” per portare James Rodriguez in azzurro Il tempo comincia a diventare tiranno e, per finanziare il colpo James, il Calcio Napoli potrebbe attingere al tesoretto che sta prendendo forma dalle cessioni degli esuberi, a cominciare da Roberto Inglese.

L’attaccante 28enne sta per lasciare il ritiro di Dimaro, destinazione Parma, dove tornerà con la formula del prestito oneroso (2 milioni) con obbligo di riscatto a 18 più altri due milioni di bonus: per un totale di 22 milioni di euro.

In tale tesoretto dovranno entrare anche gli addii di Rog (vicino all’Eintracht Francoforte), Hysaj (richiesto dall’Atletico Madrid ma attenzione alla Juventus di Sarri), Vinicius (richiesto dal Wolverhampton) e forse Verdi (per cui il Torino è pronto a un forte investimento). Con queste cessioni si potrebbero incassare tra i 75 e gli 80 milioni di euro ed ecco che la strada per James Rodriguez diverrebbe una dolce discesa.