Calcio Napoli, Torreira dice sì. Koulibaly può partire a una condizione

844
Calcio Napoli, Sarri a Firenze con i titolarissimi: tocca ancora a Mertens
Koulibaly

Il Calcio Napoli comincia a mettere le basi per la formazione del prossimo anno. In cui e’ molto probabile ci sia il regista uruguaiano. La volonta’ del club e’ difendere il senegalese, ma le parti hanno trovato un accordo.

Il Calcio Napoli in queste ore si ritrovera’ a Castel Volturno per riprendere gli allenamenti dopo il giorno di riposo concesso da Sarri ai suoi giocatori. La Juventus resta sempre avanti di un punto e il prossimo weekend potrebbe essere se non decisivo, ma molto importante in ottica scudetto. Con gli azzurri che andranno a Firenze e i bianconeri che saranno ospitati dall’Inter in piena corsa Champions. Ma una grande societa’ e’ quella che guarda sempre avanti. E allora, mentre tecnico e squadra si concentrano sul campionato, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli e’ gia’ a lavoro per costruire il Napoli che sara’.

Un Calcio Napoli in cui al centro del motore azzurro potrebbe, anzi, dovrebbe esserci Lucas Torreira. Calcio Napoli, Torreira dice sì. Koulibaly può partire a una condizioneIl regista uruguaiano della Sampdoria che sembra aver trovato un accordo con il club azzurro. Grazie a un quinquennale che pare averlo convinto sotto ogni punto di vista, come riferisce l’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’. E’ una mossa importante, che consente di superare la concorrenza delle altre societa’ interessate, con l’Inter su tutte. E che prepara il terreno per l’affondo alla clausola rescissoria di 25 milioni di euro, in caso di partenza di uno tra Diawara (che piace al Tottenham) e, soprattutto, Jorginho, finito nel mirino dei due club di Manchester.

Per quanto riguarda le uscite, l’obiettivo del Calcio Napoli nel prossimo calciomercato sarebbe quello di trattenere tutti o quasi i calciatori della rosa. Ma lo stesso presidente De Laurentiis sa bene che sara’ difficile. La meravigliosa stagione in Italia e le sempre positive apparizioni europee hanno messo un bel po’ di azzurri sui taccuini di club di mezza Europa. A cominciare da Kalidou Koulibaly. Il difensore, sia chiaro, sta bene a Napoli, ma va detto che a fronte di una offerta importante per entrambe le parti sarebbe difficile trattenerlo. Ecco allora che, come riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, tra le parti ci sarebbe una sorta di “patto” per cui se l’offerta ai partenopei dovesse essere pari o superiore ai 70 milioni di euro, allora l’addio sarebbe possibile.