Calcio Napoli: prima amichevole 4-0 al Gozzano

341
Primo impegno per il Calcio Napoli di Ancelotti contro una squadra di Lega Pro. Tra primo e secondo tempo in campo tutti gli azzurri. In evidenza Fabian Ruiz

Primo impegno per il Calcio Napoli di Ancelotti contro una squadra di Lega Pro. Tra primo e secondo tempo in campo tutti gli azzurri. In evidenza Fabian Ruiz

 

Si ricomincia. Senza molti dei protagonisti dei mondiali (Mario Rui, Mertens, Milik, Zielinsky e Koulibaly) e senza gli infortunati (Meret e Ghoulam).

Si inizia con un po’ di ritardo a causa della pioggia torrenziale caduta a Dimaro e con un campo pesantissimo al limite della praticabilità. Dopo venti minuti circa, però, non solo finisce di piovere ma esce anche un pallido sole capace, comunque, di rendere il terreno di gioco migliore.

Mister Ancelotti presenta il Calcio Napoli nel primo tempo, così: Karnezis a porta, In difesa Luperto sulla sinistra, Maksimovic e Alviol centrali, Hysaj sulla destra. A centrocampo Fabian Ruiz parte sulla destra per poi a metà primo tempo alternarsi con Rog; al centro Hamsik nella sua nuova posizione. In attacco Insigne, Inglese e Callejon.

Difficile il giudizio sui primi minuti a causa del campo ma, appena migliorano le condizioni, ecco che il palleggio del Napoli viene fuori con qualche timido cambio di gioco e qualche verticalizzazione più “lunga” rispetto al Napoli di Sarri.

Benissimo Fabian Ruiz: oltre al gol, favoloso tiro a giro al 21’, lo spegnolo regala tecnica ed assist rapidi per i compagni. Primi indizi, insomma, molto interessanti per il nuovo acquisto. Bene anche Hamsik in zona centrale anche se i suoi movimenti saranno da rivedere in qualche altra occasione più impegnativa. Poco sfruttate le fasce.

Nella ripresa Ancelotti cambia quasi tutti i protagonisti. Dentro, oltre ai tanti giovani, anche Verdi, in rete su rigore, Ounas protagonista di un assist per il gol di Grassi del 2-0 e el gol del 4-0; Diawara che dopo un inizio timido si è fatto apprezzare non solo per senso della posizione ma anche per un fantastico assist per Ounas.

Poche, alla fine, le indicazioni sul gioco che è sembrato praticamente uguale al gioco di Sarri. In attacco dietro alla punta nel primo tempo si sono mossi Insigne e Callejon. Poco incisivo il primo ed assolutamente impalpabile il secondo. Al centro Inglese si è fatto apprezzare per due ottime iniziative.

Migliori in campo Fabian Ruiz nel primo tempo e Ounas e Diawara nella ripresa.

4-0 il finale di una partita ovviamente a senso unico e con qualche primo indizio sui movimenti che Ancelotti pretende dai suoi.