Calcio Napoli, la Champions condiziona le scelte anti-Brescia di Gattuso

118
Calcio Napoli, la Champions condiziona le scelte anti-Brescia di Gattuso

Il tecnico del Calcio Napoli è alle prese con le scelte che dovrà fare domani, tenendo anche presente l’impegno in Champions League di martedì, quando gli azzurri ospiteranno al San Paolo il Barcellona di Messi.

Formazione del Calcio Napoli anti-Brescia in alto mare per tutti. O forse per tutti tranne che per Gattuso. Il tecnico dei partenopei segue con particolare attenzione l’evolversi della situazione relativamente agli assenti per infortunio o per altri impedimenti. L’allenamento di ieri al Centro Tecnico di Castel Volturno gli ha portato qualche buona notizia. E’ rientrato in gruppo Milik, tenuto fuori dalla lista dei convocati per la partita di domenica scorsa con il Cagliari a causa di un risentimento a un ginocchio. Anche Lozano, assente in Sardegna, è di nuovo disponibile.

Ma la vera sorpresa positiva arriva da Hysaj. L’albanese che nella gara alla Sardegna Arena si era procurato una distorsione al ginocchio destro, con interessamento del legamento esterno, aveva avuto una prognosi di 7-10 giorni. Ieri, però, un po’ a sorpresa, Hysaj ha preso parte all’intera seduta assieme a tutti compagni di squadra disponibili. Potrà dunque essere utilizzato regolarmente da Gattuso, qualora l’allenatore decidesse di gettarlo nella mischia dopodomani sera nell’anticipo di campionato allo stadio Rigamonti di Brescia.

Le cattive notizie, tuttavia, non mancano. Ieri non si è neppure visto a Castel Volturno Fernando Llorente che è stato colpito dall’influenza di stagione e che sicuramente dovrà disertare la trasferta in Lombardia. Per Koulibaly, che pure nei giorni scorsi aveva accusato un po’ di alterazione febbrile, continua invece la fase di recupero. Dopo il riacutizzarsi del problema muscolare che lo aveva costretto ad essere assente per quasi due mesi e dopo il ritorno in campo nella gara con il Lecce, il difensore si è dovuto nuovamente fermare. Ieri il franco-senegalese ha svolto soltanto lavoro in palestra, ma la sua assenza tra i convocati per la gara di domani è praticamente scontata.

Gattuso è comunque alle prese con le scelte che dovrà fare, tenendo anche presente l’impegno in Champions League di martedì della prossima settimana quando il Napoli ospiterà al San Paolo il Barcellona per la gara d’andata degli ottavi di finale. Molti i dubbi che assillano il tecnico. Le certezze riguardano solo la coppia dei centrali di difesa che anche a Brescia, come a Cagliari, sarà costituita da Manolas e Maksimovic. Per il resto nessun altro è sicuro del posto. I nodi vanno sciolti con le coppie Hysaj-Di Lorenzo, Mario Rui-Ghoulam, Allan-Ruiz, Demme-Lobotka, Zielinski-Elmas, Callejon-Politano, Milik-Mertens e Insigne-Lozano. Stando così le cose, è probabile che alla fine qualche sorpresa a Brescia ci sarà.