Calcio Napoli in forma europea: umiliata la Roma all’Olimpico 4-1

288
Calcio Napoli in forma europea: umiliata la Roma all'Olimpico 4-1

Dominio azzurro a Roma. Milik, Mertens, Verdi e Younes firmano una vittoria meritata e convincente

 

Per il Calcio Napoli la partita era importante solo per blindare definitivamente la qualificazione alla prossima Champions. Per la Roma, invece, era questione di vita o di morte. Senza esagerare, entrare nei primi quattro posti può essere decisivo per società come Roma (ed anche Napoli) che legano la maggior parte del fatturato proprio ai proventi della maggiore competizione europea.

Ti aspetti, quindi, di vedere una Roma caricata a mille ed un Calcio Napoli attento e pronto alle ripartenze ma, dai primi secondi, si capisce subito che la Roma in partita non c’è.

Ancelotti, assenti per vari motivi, Albiol, Insigne, Zielinsky, Diawara, Ghoulam, Chiriches, schiera: Meret in porta, Maksimovic e Koulibaly centrali, Mario Rui e Hysaj sui laterali. A centrocampo Allan e Fabian Ruiz centrali con Callejon e Verdi sulle fasce. Mertens e Milik in attacco.

Al 2′ il primo vantaggio del Calcio Napoli

Calcio Napoli in forma europea: umiliata la Roma all'Olimpico 4-1

Bella progressione di Verdi che con uno “scavino” serve Milik. Pregevole colpo di tacco del polacco per portarsi avanti il pallone e fucilata di sinistro sul primo palo. Gol di pregevolissima fattura. 1-0

Dominio del Calcio Napoli per tutto il primo tempo.

Verdi, servito da Mertens, al 31′ a tu per tu con Olsen, spara addosso al portiere.

35′ Gol annullato a Milik servito, in fuorigioco, ancora da Mertens.

Il Calcio Napoli sbaglia anche due contropiedi in superiorità numerica. Della Roma nessuna traccia: N’zonzi lento ed impacciato, Dzeko bloccato da Maksimovic e Koulibaly; Perotti mai in grado di superare Hysaj sontuoso nel primo tempo: De rossi inesistenze; Manolas e Fazio puntualmente sorpresi dalla velocità dei partenopei.

Per gli azzurri benissimo Verdi capace di rapide accelerazioni per superare gli avversari e mettere in crisi le linee giallorosse; Mertens voglioso e finalmente in forma; Hysay e Mario Rui attentissimi; bene a centrocampo un convalescente Fabian Ruiz ed Allan; Callejon preciso e sempre ben messo in campo.

Dopo un primo tempo dominato, a tempo scaduto, la beffa

Doppio rigore per i giallorossi al 47′: prima Mario Rui colpisce con la mano su colpo di testa di N’zonzi e subito dopo Meret atterra Schick.

Perotti non sbaglia e realizza il pareggio. 1-1

Nella ripresa ci si aspetta una Roma arrembante ma i giallorosso davvero non esistono sia sotto il punto di vista fisico che su quello del gioco.

Ci mette appena 4 minuti il Calcio Napoli per ripassare in vantaggio

Al 49′ Callejon mette un rasoterra potente sul secondo palo. Liscio di Olsen che conferma la sua pessima stagione e gol di Mertens. 1-2 per gli azzurri, meritatissimo dopo un primo tempo dominato e clamorosamente finito in parità.

Al 54′ c’è gloria anche per Verdi: 1-3

Fabian Ruiz serve l’ottimo Verdi che controlla di destro e con un tiro a giro di sinistro supera il portiere giallorosso. Partita chiusa non tanto per il risultato ma per l’inconsistenza della Roma.

Probelmi per Mertens al ginocchio. Al suo posto Ounas. Da valutare le condizioni del belga.

Anche Hysaj è costretto ad uscire: al suo posto Malcuit.

Ultimo cambio per Ancelotti: dentro Younes per Verdi.

E’ di Younes il quarto gol !

Calcio Napoli in forma europea: umiliata la Roma all'Olimpico 4-1

All’80’ dopo un primo tiro parato da Olsen, il tedesco riprende il pallone e non sbaglia. Meritatissimo 1-4 per il Calcio Napoli.

Discorso qualificazione Champions praticamente chiuso: con questa vittoria diventa siderale il vantaggio sulla quinta in classifica.

Ancelotti in conferenza stampa rimarcherà la buona forma fisica della squadra oltre alla bella prestazione di Verdi che, decisamente, può diventare l’arma in più in questo finale di stagione.

Buono anche l’impatto di Ounas, imprendibile nell’uno contro uno ma ancora troppo impreciso nell’ultimo appoggio.

Ottime le impressioni in vista dell’Europa League anche se preoccupano le condizioni di Mertens e Hysaj oltre che di Insigne.

Mercoledì è ancora campionato: il Calcio Napoli sarà impegnato ad Empoli.