Calcio Napoli, battuto il Liverpool per 3-0. Bene gli azzurri.

212
Calcio Napoli, Insigne:

Calcio Napoli: Ottimo primo tempo degli azzurri, compatti e concreti con Insigne e Milik. Di Younes il terzo gol.

Iniziano le amichevoli europee di questo precampionato azzurro. Il primo avversario è addirittura il primo della classe: quel Liverpool di Klopp che da poco ha conquistato la Champions League.

Molte le assenze per gli inglesi che devono fare a meno dell’intero reparto offensivo e, nel primo tempo, appaiono in ritardo di preparazione.

Il Calcio Napoli pur senza Koulibaly, Fabian Ruiz ed Allan appare compatto in tutti i reparti e molto più concreto grazie alle maglie più larghe della difesa avversaria.

Ancelotti schiera Meret, Manolas, Maksimovic, Di Lorenzo, Mario Rui, Callejon, Zielinsky, Verdi, Insigne, Mertens e Milik. Callejon a centrocampo affianca Zielinsky ed ha compiti di costruzione dell’azione in fase di inizio possesso palla. Buona la prova nel primo tempo dello spagnolo che si fa trovare sempre pronto allo scambio e presente nell’aiuto dei compagni.

Il Calcio Napoli non subisce mai nei primi 45′ il Liverpool e, nelle due migliori occasioni, finalizza con buona tecnica.

Al 17′ gran contropiede del Calcio Napoli con Insigne che accentrandosi, realizza con un tiro a giro sul palo lontano. 1-0.

Buona la prova del folletto di Fratta che, avendo più spazio, è libero di azionare la sua fantasia.

Raddoppio al 28′: bella azione di Insigne che serve Milik con un cross basso. Bellissima conclusione in spaccata del polacco. 2-0.

Bene Manolas in difesa che chiude con esperienza e forza fisica tutte le iniziative inglesi.

La ripresa inizia con 3 cambi per Ancelotti: dentro Chiriches , Ghoulam e Younes per Mario Rui, Manolas e Mertens.

Non cambia la partita: Calcio Napoli attento ed ancora più propenso a sfruttare gli spazi.

Al 51′ Insigne parte in contropiede ma il suo tiro viene respinto da Mignolet.

Sulla respinta Younes deposita in rete. 3-0.

In altre due occasioni il Calcio Napoli potrebbe realizzare ma Milik sin fa parare il tiro ed in un’altra occasione, Verdi, stanco, non riesce ad essere lucido per servire i compagni.

Al 60′ Ancelotti fa entrare Hysaj, Luperto e Gaetano per Maksimovic, Verdi e Di Lorenzo.

Anche Tutino al 73′ entra per Milik.

Il Calcio Napoli gestisce fino alla fine la partita lasciando a Meret gli applausi finali per una bellissima parata all’89.

Ottime impressioni per la squadra di Ancelotti che riscatta l’amichevole dello scorso anno in cui gli azzurri avevano perso con un sonoro 5-0.

Bene la fase difensiva, benissimo la compattezza dei reparti. Letali i contropiedi nel primo tempo mentre nella ripresa il bottino poteva essere ancora migliorato.

In grande spolvero Insigne.