Calcio Napoli, Ancelotti: “Risultato che ci deve servire da lezione”

701
Calcio Napoli: il dato oggettivo che mette paura

Il tecnico del Calcio Napoli ha parlato al termine della sfida contro il Chievo, terminata sul risultato di 0-0: “Abbiamo sbagliato dall’inizio quando non siamo entrati in campo con la giusta intensità”.

“E’ un pareggio che deve servirci da lezione in vista dell’impegno di Champions”. Il tecnico del Calcio Napoli Carlo Ancelotti analizza il match della sua squadra contro il Chievo al San Paolo. “C’è sicuramente da preoccuparsi, ovvero da occuparsi prima, della gara contro la Stella Rossa. Oggi abbiamo sbagliato all’inizio quando siamo stati troppo blandi e non abbiamo avuto la giusta intensità”.

“Il Chievo – ha proseguito il tecnico – poi gradualmente si è chiuso sempre di più ed è per questo che dovevamo sfruttare soprattutto la prima frazione, quando abbiamo avuto molto più spazio per affondare il colpo. Noi, invece, siamo stati poco decisi in fase di accelerazione e finalizzazione. Non è un problema di singoli giocatori, ma di movimento di squadra. Poi nella ripresa le abbiamo provate tutte e non siamo stati premiati”.

Ancelotti pensa già a mercoledì: “Farò le mie considerazioni sin da subito”

In ottica Champions, Ancelotti ha già le idee chiare. “Dico che questa gara ci deve far riflettere anche perché ritengo che la Stella Rossa avrà lo stesso atteggiamento del Chievo mercoledì e quindi ci vorrà ben altra prestazione e sicuramente un altro Napoli”. “Su questa partita – ha concluso – ho già messo la croce. Farò le mie considerazioni con la squadra e ci concentreremo sin da subito sul match di Champions”.