Calcio Napoli, Ancelotti: “James ha qualità, apprezzo Icardi. Insigne? Faccia il capitano”

235
Calcio Napoli, Ancelotti:

Il tecnico del Calcio Napoli ha parlato nella sua prima conferenza stampa dal ritiro azzurro a Dimaro-Folgarida: “James Rodriguez al momento non è ancora nostro”.

Calcio Napoli | “Sono convinto che quest’anno avremo un Napoli migliore, con meno incognite e un gioco collaudato. Non ci saranno grosse novita’ dal punto di vista tattico, dobbiamo consolidare quanto fatto nell’ultima stagione non sempre con grande continuita’. Napoli da scudetto? Dobbiamo ambire a giocare per cercare di vincere. Siamo stati competitivi lo scorso anno, ora dobbiamo alzare l’asticella cercando di vincere qualcosa”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti in conferenza stampa a Dimaro. “Nella passata stagione non e’ stato fatto tutto quello che era nelle nostre possibilita’, ci e’ rimasto un po’ di rammarico per la seconda parte dell’anno. Ma abbiamo avuto delle sensazioni positive nel finale, anzi ottime, soprattutto nella partita con l’Inter e vogliamo ripartire da li'”, ha aggiunto Ancelotti.

Il tecnico dei partenopei si è anche soffermato sul calciomercato: “James Rodriguez e’ un calciatore che conosco molto bene, un giocatore con tanta qualita’. Purtroppo al momento non e’ un giocatore del Napoli: magari lo sara’, magari no, ne parleremo quando e se sara’ un nostro giocatore perche’ a me non piace parlare dei calciatori delle altre societa’”“Stiamo valutando tante possibilita’, perche’ la societa’ vuole migliorare la rosa e lo fara’. C’e’ molto tempo da qui a fine agosto – ha sottolineato l’allenatore degli azzurri – L’unica cosa certa e’ che io non ho dato l’ok per la cessione di alcun giocatore: la societa’ vuole tenere tutti i migliori, se poi qualcuno vorra’ cambiare aria sara’ valutato”. E in quest’ottica rientra anche la vicenda di Lorenzo Insigne. “Ha avuto una stagione straordinaria nella prima parte e una seconda parte in flessione. Poi, si è ripreso, come dimostrato in Nazionale. Lorenzo è il capitano del Napoli, da lui mi aspetto un comportamento e un atteggiamento da capitano”.

Le parole di Ancelotti

“Icardi? E’ un ottimo giocatore, molto apprezzato da tutti e anche da me, ma nulla di piu’. Per il Napoli e’ comunque positivo che giocatori cosi’ importanti vengano accostati a noi, come Lozano e Rodrigo”. Ha proseguito Ancelotti da Dimaro, tracciando poi l’identikit dell’attaccante cercato dalla societa’ partenopea: “Non mi focalizzerei sul profilo di un centravanti da area di rigore, mi concentrerei piu’ sul profilo di un calciatore che possa migliorare la qualita’ della rosa. E poi ci piacerebbe trovare un giocatore con il profilo di Fabian Ruiz. Il centrocampista moderno deve saper giocare in tutte le posizioni della mediana: ne abbiamo due come lo spagnolo e Zielinski, ora speriamo di trovarne un altro”. L’allenatore del Napoli ha poi espresso il proprio apprezzamento per il nuovo acquisto Manolas: “E’ un grande difensore centrale, uno dei migliori in circolazione e con Koulibaly formera’ una coppia formidabile. Potremo proporre un calcio piu’ offensivo tenendo una linea piu’ alta e giocando anche uno contro uno in difesa”.

Ancelotti ha parlato anche del ritorno in Iralia di Maurizio Sarri. “Sono contento, nessuno si aspettava che potesse andare alla Juve, ma è andato in una grande squadra e i bianconeri hanno preso un grande allenatore. Posso capire che i tifosi del Napoli siano dispiaciuti, ma questo è il professionismo, niente di più”. Il tecnico degli azzurri ha commentato anche il ritorno di Antonio Conte. “Lui e Sarri li vedo bene – ha detto – l’Inter, fermo restando che la Juve sarà la squadra da battere, ha l’idea di migliorarsi e questo rende più competitivo e incerto il campionato, è un vantaggio per tutti, ma anche un problema, perché l’Inter vuole investire ed essere molto competitiva”.