Calcio Napoli, ADL: “Cavani? Se mi chiama e si riduce lo stipendio…”

517
Calcio Napoli, il consiglio di ADL:

Il presidente del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis, rispondendo alle domande dei tifosi è tornato sull’argomento Cavani in azzurro dal ritiro di Dimaro.

“So che tutti quanti vorrebbero un top player come Cavani. Cavani guadagna 20 milioni ogni 10 mesi. Ha il mio numero di telefono: mi chiama, mi parla, si riduce lo stipendio, mi mette in condizione di parlare col PSG, che non so neppure se può essere disponibile a privarsi del calciatore”. Aurelio De Laurentiis parla ai tifosi del Napoli, nel teatro di Folgardida, assieme ad Ancelotti e a Insigne, poi risponde anche a una domanda sul ‘Matador’ e sulla possibilità che torni a Napoli. “Cavani – conclude De Laurentiis – ha una parte della famiglia a Napoli ma, quando è dovuto andare via per guadagnare il triplo, lo ha fatto. Con il dio denaro non si fanno sconti”.

La carica di Ancelotti

Calcio Napoli, ADL: "Cavani? Se mi chiama e si riduce lo stipendio..."“Spero di essere apprezzato da subito, non ho bisogno di tempo. Conosco benissimo le aspettative dell’ambiente. So benissimo il valore del club e dei giocatori. Ho accettato volentieri questa sfida per tutte queste circostanze che ho elencato”. Carlo Ancelotti spiega ai tifosi, durante l’incontro nel teatro di Folgarida, i motivi che lo hanno spinto ad accettare la proposta del presidente De Laurentiis di allenare il Napoli.

“Il progetto – dice il tecnico di Reggiolo – è innovativo. Si vuole crescere. I ragazzi hanno un alto livello di conoscenza, tecnica e tattica. Sono convinto che sarà una bellissima esperienza per tutti, non una sfida”.