Benevento, esonerato Baroni. De Zerbi nuovo allenatore

1224

Il Benevento esonera Marco Baroni (via anche il diesse Di Somma). Il nuovo tecnico De Zerbi: “Impresa quasi impossibile ma stimolante”.

di Luigi Maria Mormone – Il Benevento ha voltato pagina. La notizia era nell’aria già da ieri mattina ed è diventata ufficiale in serata: Marco Baroni non è più l’allenatore della squadra sannita. Il presidente Oreste Vigorito ha dunque esonerato il tecnico toscano, il quale paga il disastroso rendimento di una squadra che, al debutto assoluto in Serie A, ha perso nove partite su nove, stabilendo il record negativo dai tempi del dopoguerra (l’ultimo peggior avvio di una squadra nella massima serie risaliva addirittura al Venezia 1949-50, poi retrocesso in B, che si fermò però a otto KO). Assieme al tecnico va via anche l’altro artefice della storica promozione dell’anno scorso, il direttore sportivo Salvatore Di Somma. La panchina giallorossa è stata affidata al giovane Roberto De Zerbi, il quale ha già guidato il Foggia (2014-2016, annate in cui l’attuale centravanti giallorosso Pietro Iemmello ha fatto faville) e poi l’anno scorso il Palermo (esperienza poco fortunata, conclusasi con l’esonero). De Zerbi ha firmato un contratto fino al prossimo 30 giugno ed è chiamato ad affrontare una durissima sfida, come ammesso dallo stesso allenatore in un’intervista rilasciata a Otto Channel, emittente televisiva di proprietà del patron Vigorito. “L’impresa è quasi impossibile ma stimolante. La squadra, soprattutto quando rientreranno tutti gli infortunati, non vale l’ultimo posto in classifica e per il modulo, oltre al mio classico 4-3-3, potrei provare anche altre soluzioni, ma per questo attendo prima di conoscere i calciatori. Il presidente Vigorito – ha concluso De Zerbi – mi ha chiesto di ridare il sorriso ai tifosi“. Debutto domani sera in casa del Cagliari, contro un’altra compagine che ha di recente cambiato tecnico, affidandosi a Diego Lopez al posto di Massimo Rastelli.