Napoli, 5 milioni di euro per i lavori dello Stadio San Paolo

0
864
calciomercato napoli ultimissime

Il Credito sportivo ha deliberato il primo stralcio di 5 milioni di euro dal finanziamento complessivo di 25 milioni per la ristrutturazione dello Stadio San Paolo di Napoli. Ne dà notizia l’amministrazione comunale partenopea che con la cifra metterà mano ai primi interventi, considerati più urgenti, per l’impianto. Il primo milione di euro servirà per i lavori di adeguamento dell’impianto alle disposizioni internazionali dell’Uefa, in modo che il Napoli possa disputare nel suo stadio le partite di Champions League a partire da settembre.

Gli interventi più urgenti riguardano: la messa in opera di nuove reti di distribuzione idrica ed antincendio, opere edili di ripristino funzionale degli uffici, sale stampa-conferenze, area hospitality e spogliatoi. Sarà previsto inoltre un nuovo sistema di canalizzazione degli scarichi pluviali, per evitare il ristagno dell’acqua sul solaio di copertura. Interventi anche in tema di sicurezza, imposti sulle manifestazioni sportive dal Gruppo operativo sicurezza. I restanti 4 milioni di euro verranno destinati per la sostituzione di un primo lotto di 12.000 sediolini e la sistemazione e impermeabilizzazione delle gradinate. In più verranno realizzati nuovi blocchi bagni e saranno riparati quelli già esistenti, oltre che per opere generali per il mantenimento della sicurezza e per la realizzazione di un’area da adibire ad autorimessa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here