lunedì, Aprile 19, 2021

Napoli, 11enne si lancia dal decimo piano: si indaga per istigazione al suicidio

- Advertisement -

Notizie più lette

Napoli, 11enne si lancia dal decimo piano: si indaga per istigazione al suicidio
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.
- Advertisement -

Dramma a Napoli: un bambino di 11 anni si è suicidato lanciandosi dal decimo piano di un palazzo a Mergellina. La polizia indaga per istigazione al suicidio.

Dramma a Napoli, dove nella notte tra lunedì 28 e martedì 29 settembre un bambino di 11 anni si è suicidato lanciandosi dalla finestra della casa al decimo piano del palazzo di Mergellina in cui abitava con la famiglia.

Ad avvisare il 118 sono stati i familiari, che non trovandolo a letto lo hanno cercato in casa per poi fare la tremenda scoperta. Il bambino avrebbe lasciato un messaggio alla madre prima di lanciarsi nel vuoto.

Stando alla ricostruzione della Squadra Mobile di Napoli, il ragazzino si è lanciato nel vuoto poco dopo la mezzanotte, cadendo su un ballatoio interno: i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Si indaga per istigazione al suicidio, ipotesi che potrebbe avere diverse origini (da episodi di bullismo al fatto che il bambino sia stato manipolato con una delle sfide diffuse sui social network, le tristemente famose challenge che spingerebbero i ragazzini a superare delle “prove” che sfociano nell’autolesionismo).

Il cellulare del bambino è stato sequestrato e verrà analizzato alla ricerca di messaggi o altri contenuti che potrebbero essere legati al suicidio.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie