05-12-20 | 15:16

Museo Archeologico Nazionale di Napoli: riapre la sezione Egizia

Home Cultura Museo Archeologico Nazionale di Napoli: riapre la sezione Egizia
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
5a9fa1d6595dda5678b20c716ed74260?s=120&d=mm&r=g
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Finalmente di nuovo agibili i locali del Museo Archeologico Nazionale di Napoli che ospitano una delle più importanti raccolte sull’antico Egitto. Era rimasta chiusa dal 2010 a distanza di 6 anni diventa nuovamente visitabile.

Riaperta al pubblico lo scorso 7 ottobre, l’esposizione è uno dei molteplici fiori all’occhiello della collezione napoletana. Si tratta di una delle più importanti raccolte sul piano internazionale sull’Antico Egitto e occupa circa mille metri quadrati del piano seminterrato del Museo.

Seconda solo alla collezione del Museo Egizio di Torino, la sua riapertura è stata festeggiata dal nuovo direttore del MANN, Paolo Giulierini, a coronamento di un anno di lavoro particolarmente produttivo.

La sezione egizia del MANN si compone di oggetti rinvenuti a Pompei, Ercolano e Pozzuoli e da raccolte private: il Naoforo Farnese, la collezioni Borgia del Settecento, quella Picchianti. Si tratta di 2500 oggetti circa che vanno dall’Antico Regno (2686 avanti Cristo) all’età greco-romana (395 dopo Cristo).

La novità che entusiasma consiste nella realizzazione di un fumetto che racconta la storia dei Faraoni. Il fumetto è firmato da Blasco Pisapia, disegnatore Disney, ed edito da Electa, e l’iniziativa fa parte di Obvia, il progetto di comunicazione per il Mann coordinato da Daniela Savy.

La sezione, inoltre, ha anche una sua dimensione sui social network, nei quali gira insieme a Film, come quelli interpretati da Liz Taylor e Richard Burton, oppure Totò nei panni del faraone Tutankhamon, e miniature storiche. Il fumetto racconta la storia di Nico, un ragazzino alle prese con un problema di matematica che decide di risolvere attingendo alle conoscenze scientifiche degli egizi e quindi visitando la sezione del museo, fino a quando non capisce che per risolvere ogni cosa deve studiare.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Ospedale Cardarelli, infermiera presa a calci e pugni al pronto soccorso

Una infermiera è stata aggredita presso il pronto soccorso dell'ospedale Cardarelli la scorsa notte da quattro persone perché insoddisfatte dell'assistenza riservata a una 20enne. Aggressione...

Juventus-Napoli, presentato il ricorso al Collegio di garanzia dello sport

La società partenopea ha presentato ufficialmente al Collegio di Garanzia dello Sport il ricorso per la sconfitta a tavolino nella gara Juventus-Napoli. Juventus-Napoli | Il...

Nastri d’argento: menzione per Ludovica Nasti ed Elisa Del Genio de L’Amica Geniale

Nastri d’argento - grandi serie internazionali: premi per tre serie iconiche come Il Commissario Montalbano, Gomorra e L’Amica Geniale. Nastri d’Argento d’onore per tre titoli...

Gomorra 5: nella trama ci sarà anche il ritorno di Ciro l’Immortale?

Gomorra 5: Marco D’Amore sarà regista degli ultimi cinque episodi ma l’attesa dei fan è tutta sul possibile ritorno nella trama del suo popolare...

Chiaia, vende cravatte e sciarpe nonostante il divieto: Marinella chiuso per cinque giorni

Cronaca di Napoli: la boutique Marinella chiusa per cinque giorni dopo che la Polizia ha accertato la vendita di 34 capi di abbigliamento ad...