Montecorvino Rovella, programma della Sagra della Braciola. Parte dell’incasso alle zone terremotate

0
1036
programma sagra della braciola

Nel solco della tradizione torna la Sagra della Braciola, l’appuntamento irrinunciabile dell’estate montecorvinese, dal 26 al 29 agosto 2016.

La 38esima edizione della Sagra, a cura della Pro Loco Rovella presieduta dal Fernando Moscariello, immergerà tutti i visitatori in un mondo di bontà dove la protagonista assoluta sarà la gustosa braciola avvolta con il caratteristico “fil di ferro” e preparata secondo un’antica ricetta locale, ancora oggi custodita gelosamente.

Durante la manifestazione che si terrà a Montecorvino Rovella (Sa) da venerdì 26 a lunedì 29 agosto, i partecipanti potranno degustare squisiti panini farciti con tanta braciola al ragù, il tutto accompagnato vino dei colli salernitani.b

Per chi non preferisse il panino, può, in alternativa, assaporare un ottimo piatto di pasta fumante sempre arricchito con la buonissima braciola, poi, per andare incontro a tutte le esigenze culinarie quest’anno il menu si arricchisce con: pizza fritta, patatine fritte, zeppola e fetta di anguria.

Gli stand sono stati allestiti nella piazza antistante il Municipio di Montecorvino Rovella e saranno aperti dalle ore 20.30. A rallegrare le quattro serate, tanti spettacoli da non perdere.

  • Venerdì 26: spettacolo di danza a cura di Tocco di Classe a seguire musica popolare con i Sibenga Sunamo;
  • Sabato 27: musica con Le Ninfe della Tamorra;
  • Domenica 28: rappresentazione di danza del “Ballet professionale dance” seguirà il concerto di Piera Lombardi;
  • Lunedì 29: ancora tanta buona musica con il duo Alfonso e Michela seguirà Enzo Toriello con la sua fisarmonica.

L’edizione 2016 della Sagra della Braciola è stata patrocinata da: Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Montecorvino Rovella, Camera di Commercio di Salerno, Ente Provinciale per il Turismo, Comunità Montana Monti Picentini, Gal Colline Salernitane, Unpli Campania, SeleCoast e Consorzio Proloco Sele/Picentini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here