Meteo, all’orizzonte il ritorno di Burian e del maltempo

0
2949
Allerta meteo Campania, Protezione civile: neve su zone collinari

Meteo Campania: torna il gelo di Burian che aveva già paralizzato l’Italia tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo.

Il ritorno di Burian. Non è il titolo di un film ma quanto emerge dalle previsioni del tempo delle prossime due settimane. Da domenica 18 marzo, come spiegato dagli esperti del sito ilmeteo.it, un campo di alta pressione si posizionerà infatti nei pressi della Scandinavia, favorendo l’afflusso di masse d’aria gelide che in moto retrogrado dalla Russia raggiungeranno tutte le nazioni centrali del continente per parecchi giorni. L’Europa entrerà in un prolungato periodo gelido e nevoso, con temperature abbondantemente al di sotto dello zero, tra le altre, in Svizzera, Austria, Germania, Francia. La neve cadrà fino in pianura e almeno fino a fine marzo e per il periodo di Pasqua.Allarme maltempo. Tempesta di neve sul Vesuvio: Bus e auto bloccate Anche l’Italia farà parte di questa nuova fase di maltempo, dopo essere stata letteralmente paralizzata tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo (giornate in cui, tra l’altro, si registrarono le storiche nevicate nella città di Napoli). Già nel corso del prossimo weekend una bassa pressione sul mar Tirreno si muoverà con moto anomalo verso il Nordest, attirando il “Burian 2”, che nei giorni successivi dilagherà sul nostro Paese in maniera graduale. In merito al tornado invece, il climatologo Antonello Pasini del CNR ha studiato il collegamento tra la temperatura del Mediterraneo e questi eventi potenzialmente distruttivi ed è arrivato alla conclusione che il riscaldamento globale ormai ha innalzato di qualche grado anche la temperature del mare italiano, ormai sopra la media da anni. Il climatologo ha scoperto inoltre che la violenza dei tornado in Italia aumenterà man mano che la temperatura del mare salirà. Le ondate di gelo improvvise, le nevicate eccezionali fuori stagione, il caldo record in estate sono tutte facce della stessa medaglia: il clima che cambia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here