mercoledì, Maggio 29, 2024

Massimo Bottura e la moglie Lara alla Sala dei Baroni con il libro Slow Food Fast Cars

- Advertisement -

Notizie più lette

Giuseppe Giorgio
Giuseppe Giorgio
Caporedattore, giornalista professionista, cura la pagina degli spettacoli e di enogastronomia

Il gourmet napoletano Maurizio Cortese presenterà il nuovo libro di Lara Gilmore e Massimo Bottura, “Slow Food Fast Cars. Casa Maria Luigia – Storie e ricette”, edito da L’ippocampo Edizioni.

Grande attesa per martedì 9 aprile 2024 alle ore 18.00, quando nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino, il gourmet napoletano Maurizio Cortese presenterà il nuovo libro di Lara Gilmore e Massimo Bottura, “Slow Food Fast Cars. Casa Maria Luigia – Storie e ricette”, edito da L’ippocampo Edizioni.

Un testo avvincente capace di raccontare di un progetto innovativo di hospitality all’interno di una dimora storica di fine settecento alle porte di Modena, acquistata dai coniugi Bottura nel 2017, eletto dal Financial Times miglior b&b del mondo. A partecipare all’incontro con i loro interventi, alla presenza del celebre chef e della moglie autori del libro, saranno Maurizio de Giovanni, scrittore e ispiratore di fiction televisive di successo, Antonio Limone, Direttore Generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno e Albert Sapere, Co-Curatore delle classifiche 50 Top Pizza e 50 Top Italy.

Ad aprire la presentazione e il dibattito, sarà il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, che oltre ad aver concesso l’uso della storica sede istituzionale della Sala dei Baroni, ha anche concesso il Patrocinio del Comune di Napoli all’iniziativa. L’evento, organizzato da Maurizio Cortese, proseguirà alle ore 20.30 al ristorante Palazzo Petrucci, la prestigiosa struttura di via Posillipo affacciata sul golfo di Napoli, con uno Special Event in onore di Massimo Bottura.

Un’imperdibile occasione che con la coppia Gilmore-Bottura protagonista, si trasformerà in un momento di solidarietà che vedrà impegnati dieci chef stellati di ristoranti campani e due pizzaioli intenti a dare man forte a Lino Scarallo, chef di Palazzo Petrucci, con le loro creazioni. Tra questi: Mario Affinita – Don Geppi – S. Agnello di Sorrento; Giuseppe Aversa – Il Buco – Sorrento; Alfonso Caputo – Taverna del Capitano – Marina del Cantone; Angelo Carannante – Caracol – Bacoli; Nino Di Costanzo – Danì Maison – Ischia; Michelina Fischetti – Oasis Sapori Antichi – Vallesaccarda; Oliver Glowig – Tre Olivi – Paestum; Micol Izzo – Piazzetta Milù – Castellammare di Stabia; Fumiko Sakai – Relais Blu – Massa Lubrense; Lino Scarallo – Palazzo Petrucci – Napoli. Prevista anche la partecipazione di Pasquale Torrente de Il Convento a Cetara e dei pizzaioli: Davide Ruotolo di Palazzo Petrucci ed Enzo Piccirillo dell’Antica Friggitoria La Masardona.

I vini scelti in abbinamento per i piatti e alle specialità della serata saranno: Salvatore Martusciello: Asprinio di Aversa Trentapioli 2022; Marisa Cuomo: Costa d’Amalfi Furore bianco 2023; Terredora: Fiano di Avellino DOCG ex Cinere Resurgo 2021; Salvatore Martusciello: Settevulcani Piedirosso Campi Flegrei 2022; Terredora: Aglianico Irpinia DOC Corte di Giso 2018. La pasticceria sarà firmata da Salvatore Capparelli di Napoli e Salvatore Gabbiano di Pompei mentre i cocktail e gin saranno a cura della Corricella.

Il biglietto di ingresso avrà un costo di 150,00 euro che Palazzo Petrucci, detratte le spese sostenute per la struttura e le spese accessorie, devolverà alla fondazione “Food for Soul”, un progetto fortemente voluto da Lara Gilmore e Massimo Bottura che gestisce Refettori in tutto il mondo a favore di persone che vivono in condizione di vulnerabilità sociale, ponendo la massima attenzione allo spreco alimentare. 

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie