mercoledì, Aprile 24, 2024

Marigliano, arrestato il sindaco Carpino: è accusato di voto di scambio

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Marigliano, arrestato il sindaco Antonio Carpino: è accusato di scambio elettorale politico-mafioso e corruzione elettorale aggravata dal metodo mafioso.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a un’ordinanza cautelare di custodia in carcere (emessa dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Dda) nei confronti di Antonio Carpino (avvocato penalista e sindaco di Marigliano) e Luigi Esposito (detenuto in regime di 41bis).

Secondo quanto si apprende da una nota del comando provinciale dei Carabinieri, i due sono ritenuti gravemente indiziati, in concorso tra loro e con i collaboratori di giustizia Cristiano Piezzo, Massimo Pelliccia e Tommaso Schisa, del reato di scambio elettorale politico-mafioso e anche di corruzione elettorale aggravata dal metodo mafioso, commessi a Marigliano, dall’ottobre 2014 al giugno 2015.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie