22-10-20 | 16:49

Mariglianella, salvati 13 cuccioli maltrattati e in pessime condizioni igieniche

Home Cronaca di Napoli Mariglianella, salvati 13 cuccioli maltrattati e in pessime condizioni igieniche
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Mariglianella: denunciato un 58enne per maltrattamento di animali. Quelli di piccola taglia sono stati trovati bagnati di disinfettante e tra gli escrementi. I 13 cani sono stati affidati alle cure di volati

I Carabinieri forestali della stazione di Marigliano (Napoli), insieme a personale veterinario dell’ASL locale hanno ispezionato la proprietà di un 58enne di Mariglianella già noto alle ffoo. All’interno di uno degli ambienti controllati i militari hanno trovato 13 cani di razze varie – shar pei, maltesi e meticci – in pessime condizioni igienico-sanitarie.

Il locale era coperto da tegole marsigliesi dalle quali penetrava l’acqua piovana. Acqua che a causa del pavimento privo di pendenza stagnava e costringeva i cani ad essere sempre bagnati.Mariglianella, Carabinieri sventano maltrattamenti sugli animali: salvati 13 cani Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, le rare pulizie del locale avvenivano in presenza degli animali e questi venivano inevitabilmente bagnati; quelli di piccola taglia si inzuppavano anche del disinfettante utilizzato, rimanendo bagnati per ore. Raramente rimossi anche gli escrementi che insozzavano l’intero ambiente.

Diversi i cuccioli trovati con evidenti problemi dermatologici a livello addominale e podale. Sporche anche le ciotole utilizzate per la loro alimentazione e verosimilmente mai sostituite da anni. Il 58enne è stato denunciato per maltrattamento di animali mentre questi ultimi sono stati affidati alle cure di volontari.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Covid 19 in Campania, De Luca firma nuova ordinanza: coprifuoco dalle 23 alle 5

Covid 19 in Campania: il governatore Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza numero 83 (che fino dal 23 ottobre al 13 novembre prevede il...

Regione Campania, bonus Taxi ed NCC: sesto elenco beneficiari (SCARICA PDF)

Regione Campania: sesto elenco dei beneficiari per i quali è stata disposta la liquidazione del bonus di 2000 euro per le attività di trasporto...

Carabinieri arrestano sei persone: c’è anche chi bonificava microspie per il clan Puca

Cronaca di Napoli: fra le sei persone arrestate dai Carabinieri c’è anche un ex dipendente di una società di intercettazioni che eseguiva bonifiche per...

Moda autunno-inverno per le donne: l’ultima tendenza è il layering

Moda autunno-inverno 2020: l’ultima tendenza per le donne è il layering (ovvero “strato su strato”). Gettonati anche i cardigan di lana. Una delle parole chiave...

In arrivo il Black Friday 2020: il 27 novembre l’attesa giornata degli sconti

Black Friday 2020: sarà venerdì 27 novembre la giornata dedicata a sconti e promozioni. Probabilmente la pandemia da Covid 19 spingerà sempre di più...