21-09-20 | 11:28

Marechiaro, scoperti due lidi abusivi sugli scogli: sotto sequestro sedie e lettini

Cronaca di Napoli Marechiaro, scoperti due lidi abusivi sugli scogli: sotto sequestro sedie e lettini
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Francesco Monacohttp://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Sotto sequestro numerose attrezzature balneari utilizzate da due persone che occupavano abusivamente un’area sullo scoglio di Marechiaro.

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha sottoposto a sequestro, sullo scoglio di Marechiaro, numerose attrezzature balneari utilizzate da due persone che occupavano abusivamente un’area demaniale marittima esercitando di fatto attivita’ di noleggio di lettini e sedie. In particolare, le Fiamme Gialle del 1° Nucleo Operativo Metropolitano di Napoli, con l’ausilio della Stazione Navale, nel corso dell’accesso sullo scoglio, raggiungibile solo via mare, hanno riscontrato che gli stabilimenti balneari stessero operando senza alcun tipo di autorizzazione e concessione e hanno provveduto a sottoporre a sequestro 240 lettini e oltre 50 sedie depositate sugli scogli.

Inoltre, presso il luogo di partenza delle “navette” da e verso gli stabilimenti abusivi, sono stati scoperti 2 lavoratori “in nero” che svolgevano illecitamente attivita’ di trasporto marittimo di alcuni bagnanti. Nei confronti del datore di lavoro dei barcaioli e’ stata richiesta la sospensione dell’attivita’ commerciale e proposta la “maxisanzione”, che va da 1.800 a 10.800 euro per ciascun dipendente non in regola. Sono state poi elevate sanzioni, fino ad un massimo di 11.000 euro, per le 2 imbarcazioni che effettuavano senza autorizzazione il trasporto di persone a pagamento. I titolari del lido sono stati denunciati all’Autorita’ Giudiziaria e dovranno rispondere di occupazione abusiva di spazio demaniale, ai sensi del Codice della Navigazione, mentre sono in corso approfondimenti per valutare l’entita’ dell’evasione fiscale.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Calciomercato Napoli, la Roma: “Nessuna illazione sulle condizioni fisiche di Milik”

Prosegue non senza difficoltà la trattativa per portare il centravanti polacco nella Capitale e Dzeko alla Juventus. "In merito alle indiscrezioni relative alla trattativa con...

Elezioni in Campania, urne riaperte tra maxi scheda e mascherine: affluenza al 38,92% per le regionali

Seconda giornata di voto per le elezioni in Campania dalle 7 di questa mattina e fino alle 15. Seconda giornata di voto e urne aperte...

Ercolano, pugni e schiaffi alla moglie: arrestato 54enne

L'uomo, un 54enne di Ercolano, dopo l'ennesima lite ha preso a pugni e schiaffi la moglie minacciandola di morte alla presenza dei carabinieri. Ad Ercolano,...

De Laurentiis: “Calcio Napoli con De Luca, unico politico che può risollevarci”. Polemiche social

Aurelio De Laurentiis: è polemica sui social per il tweet del patron del Calcio Napoli in favore del governatore Vincenzo De Luca per le...

Sant’Antimo, 21enne ferito con sei colpi di pistola: è grave

Sant’Antimo: la scorsa notte un 21enne incensurato è stato ferito con sei colpi di pistola alle gambe. Il ragazzo è in coma farmacologico. Agguato la...