05-12-20 | 08:52

Maltempo in Campania: venerdì 20 novembre allerta meteo arancione

Home Ultime Notizie Maltempo in Campania: venerdì 20 novembre allerta meteo arancione
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Maltempo in Campania: la Protezione civile ha dichiarato uno stato di allerta meteo arancione dalle ore 9 di venerdì 20 alle 9 di sabato 21 novembre.

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo valevole a partire dalle 9 di domani mattina, venerdì 20 novembre, fino alle 9 di sabato 21.

Il livello di criticità sarà Arancione sulle zone 1,2,3,4 (Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Zona 2: Alto Volturno e Matese; Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Zona 4: Alta Irpinia e Sannio). In queste zone si prevedono “Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, localmente di moderata o forte intensità. I venti tenderanno a divenire forti o molto forti, dal pomeriggio-sera, con possibili raffiche”.

Sulle restanti zone (Zona 5: Tusciano e Alto Sele; Zona 6: Piana Sele e Alto Cilento; Zona 7: Tanagro; Zona 8: Basso Cilento) il rischio idrogeologico sarà Giallo. Si prevedono “Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, localmente di moderata intensità. I venti tenderanno a divenire forti o molto forti, dal pomeriggio-sera, con possibili raffiche. Il mare tenderà a divenire agitato, soprattutto al largo, con possibili mareggiate lungo le coste esposte ai venti”. Il rischio idrogeologico sarà localizzato.

La Protezione civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di porre in essere sull’intero territorio regionale tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi sia in ordine al possibile dissesto idrogeologico che rispetto alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Tutti i film stasera in tv sabato 5 dicembre

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata sabato 5 dicembre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...

Amici, anticipazioni: Rudy Zerbi caccia Evandro

Amici, anticipazioni del 5 dicembre. Evandro criticherà i pezzi che gli sono stati assegnati e Rudy Zerbi lo caccia. Arrivano le ultime anticipazioni della prossima...

Uomini e Donne in pausa per il ponte dell’Immacolata

Uomini e Donne, news. Il dating show di Maria De Filippi non andrà in onda per il ponte dell'Immacolata. Arrivano le ultime anticipazioni di Uomini...

La Campania è in zona arancione. Negozi aperti dal 6 dicembre

La Campania è stata collocata nella fascia arancione e non rientra tra le regioni a maggior rischio dove era stata collocata dal 15...

Covid in Campania, i dati di oggi: calo dei contagi 1.651 e 2.284 guariti

Covid in Campania: il bollettino di oggi dell’unità di Crisi regionale riporta 1.651 positivi su 18.733 tamponi effettuati. I nuovi guariti sono 2.284. L’Unità di...