martedì, Giugno 25, 2024

Luminarie a Napoli, sabato alle 17 l’accensione su 145 km di strade

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Luminarie a Napoli, Fiola (pres. Camera di commercio): “Altro che polemiche l’anno prossimo raddoppio”. Domani alle 17 l’accensione in tutte le strade di Napoli e provincia. 

Basta polemiche, sono solo luminarie a Napoli e in provincia che si accenderanno alle 17 di sabato e poi si rimuoveranno dopo le feste. Sabato appuntamento nella sede della camera di Commercio, premeremo il bottone e tutta la città sarà illuminata. Proprio dal famoso salone della Borsa. Saremo lì per illuminare Napoli. Dopo tanta oscurità la luce la daranno le imprese. Si tratta di 145 km di strade illuminate. Siamo arrivati dappertutto perché era giusto dare luce ad una parte della città che viene dimenticata, perché anche lì ci sono le imprese. Noi ci siamo fatti trovare pronti. Forse per la prima volta un po’ di soldi spesi bene. Tutti coloro che hanno criticato fino ad oggi, esprimono una loro personale opinione. Noi siamo in una città di circa un milione di abitanti e posso garantirvi che la maggior parte delle persone che mi contatta sono contentissime di questa cosa. La Camera di Commercio ha tolto alle imprese il costo di queste operazioni. Quando venivano messe dai commercianti, non si coprivano tutte le zone. Nessuno sa cosa sono le luminarie. Vi promettiamo dall’anno prossimo 270 km di strade! A causa del maltempo abbiamo ancora lavori in corso e dobbiamo ancora completare ma per sabato alle 17 tutto sarà pronto”.

Così, Ciro Fiola Presidente della Camera di Commercio di Napoli è intervenuto su Radio CRC, a Sgarbi e a chi gli muove critiche risponde “andate a vedere le luminarie di Madrid, non sono belle come quelle di Napoli, e a Firenze? hanno appeso un po’ di lampadine altro che luminarie non abbiamo nulla di cui rimproverarci” conclude Fiola con un invito “nel rispetto delle regole dettate dalla pandemia, uscite in strada godetevi le luminarie e comprate”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie