martedì, Ottobre 4, 2022

Le Ali della Fenice, nuova associazione al servizio delle donne: ecco “Antiviolenza e Rinascita”

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Le Ali della Fenice: martedì 8 marzo la neonata associazione a sostegno delle donne vittime di violenze (presieduta dall’Avvocato Maria Grazia Di Colandrea) presenterà a Somma Vesuviana il progetto “Antiviolenza e Rinascita”.

Tra pochi giorni si celebrerà l’8 marzo, Festa della Donna, la cui dignità (e in molti casi purtroppo anche la vita) è spesso schiacciata da atti di violenza.

Lodevolissima è l’attività di aiuto e prevenzione delle numerose associazioni sul territorio di Napoli e provincia, alle quali si aggiunge la neonata Le Ali della Fenice, che ha come presidente l’Avvocato Maria Grazia Di Colandrea e come vicepresidente l’Avvocato Cristina Maria De Vivo, le quali guidano un folto gruppo di professioniste, ovvero la Dott.ssa Teresa Falco, la Dott.ssa Anna Covone, l’Avvocato Maria Esterina Pandico e Teresa Cianci.

L’associazione (sita a Nola in via SS 7 bis 201) punta a contrastare ogni forma di violenza, ponendosi al fianco delle persone più’ deboli, per seguirle e supportarle nel doloroso percorso di rinascita.

Verranno offerti alle donne vittime di violenza e ai/alle loro figli/e servizi e spazi dedicati e adeguatamente protetti, anonimato e riservatezza. A tutte le vittime verrà fornito sostegno specifico per uscire dalla violenza e superarne le conseguenze traumatiche, riconquistare la propria autonomia e autodeterminazione.

Il nostro obiettivo -dichiara alla redazione di “2A News” la presidente Maria Grazia Di Colandreanon è solo quello di spingere le donne a denunciare gli atti di violenza, ma anche quello di seguirle dopo la denuncia e consentirle di potersi affrancare portandole verso un percorso lavorativo. Spesso infatti si tratta di donne completamente dipendenti economicamente dai mariti, ma noi vogliamo aiutarle a riconquistare sia la dignità personale che quella economica”.Le Ali della Fenice, nuova associazione al servizio delle donne: ecco “Antiviolenza e Rinascita” Al Centro si potranno trovare informazioni, accoglienza, ascolto, consulenze legali, ospitalità nelle case rifugio, corsi di autostima e anche percorsi terapeutici di gestione della rabbia per aiutare chi si rende autore delle violenze:

Se non si parte da chi commette il reato -conclude la presidente de Le Ali della Fenice –è un cerchio che non si va a chiudere. Apriremo anche sportelli presso le parrocchie, oltre a curare percorsi formativi in ambito scolastico, perché l’educazione alla non violenza è alla base della prevenzione”.

Proprio martedì 8 Marzo (ore 18.30), l’associazione presenterà, presso la Sala Santa Caterina in Piazza Vittorio Emanuele III a Somma Vesuviana, il progetto Antiviolenza e Rinascita. Con la partecipazione della Comunità parrocchiale San Michele e San Giorgio, insieme all’Avvocato Maria Grazia Di Colandrea interverranno anche:Le Ali della Fenice, nuova associazione al servizio delle donne: ecco “Antiviolenza e Rinascita”

  • Avv. Cristina Maria De Vivo;
  • Dott.ssa Anna Covone;
  • Dott.ssa Teresa Falco;
  • Teresa Cianci;
  • Avv. Maria Esterina Pandico;
  • Gabriella Bellini (commissione pari opportunità Ordine dei Giornalisti della Campania).
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie