L’ Associazione “Circolo Artistico Politecnico” compie 128 anni

769

E’ in occasione del 128° anniversario della fondazione dell’Associazione “Circolo Artistico Politecnico”, per lunedì 19 dicembre alla ore 18.30, il presidente dott. Adriano Gaito, ha organizzato un evento diviso tra la celebrazione dell’importante ricorrenza e la musica.

Un momento festoso, quello dedicato all’antico e prestigioso sodalizio fondato nel 1888, che servirà anche per evidenziare ulteriormente la volontà di portare a termine il progetto iniziato: “l’Artistico Casa – Museo” teso a donare un punto di riferimento culturale, nel cuore del centro storico, nel quale le opere hanno a gaito-duecornice ambienti, oggetti e documenti dell’epoca, il restauro conservativo di ciascuna opera, la schedatura di ogni singola opera secondo le nuove norme del sistema museale del Ministero Beni Culturali, la copertura tecnologica dell’intera area occupata per assicurare un sistema Wifi, la dotazione di singoli elementi elettronici idonei al trasferimento di dati fisici ed artistici, la realizzazione di un nuovo catalogo che contiene la storia di Napoli attraverso le opere della raccolta d’arte dell’Associazione. Infine, come fermamente voluto dal presidente Gaito e da tutto il Comitato Scientifico, la festa per il 128° compleanno dell’Associazione “Circolo Artistico Politecnico” servirà anche per ribadire ai presenti la lunedi-musicalistoria ed il valore di un sodalizio capace di racchiudere l’essenza di vita culturale artistica e sociale nell’arco di tre secoli dal 1888 al 2000. Ed è con tale premessa, che tutti, con una donazione fatta attraverso il “Donamat” di Meridonare, collocato all’interno del Circolo, potranno contribuire alla riapertura al pubblico della “Casa Museo ed al conseguente fattore di utilità per la città di Napoli che potrà usufruire gaito-unodell’importante patrimonio storico artistico conservato dalla Associazione. La serata, condotta dalla scrittrice Giuliana Gargiulo, oltre ad un report sul progetto dedicato a “L’Artistico Casa Museo” con la partecipazione di A. Chianese, D. Marrama e I. Valente, regalerà agli ospiti anche il consueto “Lunedì Musicale” con un “Omaggio a Mozart” introdotto da Stefano Valanzuolo, con i musicisti: A. Ruta, R. Bertucci e S. Padula. Il tutto sarà concluso da un brindisi augurale.

giu.gio.