La comicità di Giacomo Rizzo al Totò con “E’ successo a teatro”

976

Archiviato lo straordinario successo di pubblico ottenuto al Teatro Lendi di Sant’Arpino, lo spettacolo con Giacomo Rizzo, “È successo a teatro”, prodotto da Francesco Scarano, inizia la sua tournée facendo tappa al Teatro Totò, in via Frediano Cavara, dove resterà in scena fino al prossimo 8 gennaio.

Collegandosi all’applaudito esordio alla produzione di Scarano, direttore del Teatro Lendi e puntando su un nome storico del teatro napoletano come Rizzo, lo spettacolo “È successo a rizzoteatro”, ispirato a un testo di Corrado Taranto, vede all’opera una collaudata compagnia completata da Ciro Esposito, Rosario Minervini, Daniela Ioia, Peppe Sannino, Felicia Del Prete, Francesco Pirozzi, Carmen Nappo, Alessandro Coccorese. La commedia comica, che segna anche l’esordio della scenografa Francesca Mercurio, tanto per sottolineare la volontà di Scarano di dare una chance a giovani, per la regia, porta la firma di Gennaro Silvestro mentre per i costumi quella di Maria Pennacchio. In una Napoli datata 1929- questa la vicenda su cui si dipana lo spettacolo- per salvare un piccolo teatro di provincia destinato a cedere il passo ad un centro commerciale, il gestore don Ciccio Scarone, cavaliere appartenuto a una famiglia nobile decaduta, ha un’unica possibilità: quella di portare in scena uno spettacolo di successo. Per realizzare ciò si affida a un organizzatore, tale Gennaro Iovine, il quale tutto è fuorché un impresario teatrale. Portato in palcoscenico un improbabile gruppo artistico diretto da un certo Saverio Savio Pier Savelli, regista, autore, e primo attore, lo spettacolo scaturito dal lavoro della scalcagnata compagnia, non lesinerà al pubblico sorprese e colpi di scena da scoprire.

giu.gio.