sabato, Luglio 2, 2022

La Campania in zona gialla da lunedì 17 gennaio. Cosa cambia?

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

La Campania torna ad essere zona gialla da lunedì 17 gennaio. Il ministro Speranza ha firmato l’ordinanza. Cosa cambia?

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza che riporta la regione Campania in zona gialla “alla luce del flusso dei dati del monitoraggio dell’Istituto Superiore Sanità, del Ministero della salute e delle Regioni“. La decisione era già prevedibile con l’alto numero di contagi delle ultime settimane ma l’ufficialità è arrivata solo nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 14 gennaio.

Campania in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

Rispetto ai precedenti DPCM ci saranno meno restrizioni. Con il Super Green Pass: chi è vaccinato o guarito dal Covid potrà accedere a cinema, teatri, bar, ristoranti, utilizzare mezzi pubblici, ma anche palestre, musei, piscine, alberghi.

Sono esclusi da queste attività coloro che hanno solo il Green Pass “base”, ottenibile cioè con il semplice tampone. Non ci sono invece altre limitazioni che erano presenti in passato per le zone gialle, come coprifuoco e divieto di spostamenti tra comune e regioni diverse. L’obbligo di mascherina anche all’aperto vale invece per tutti, ma in Campania quest’ultimo era già in vigore da diversi mesi con ordinanza regionale.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie