Italia in Digital, convengo socio-economico sull’era digitale

0
747
Italia in Digital, convengo socio-economico sull’era digitale

Italia in Digital, convengo socio-economico sull’era digitale. Sabato 18 Novembre presso il Museo Archeologico di Nola (NA).

Un convengo sulla rivoluzione dell’economia reale nell’era digitale denominato: Italia in Digital: “La Rivoluzione dell’Economia reale nell’Era Digitale.” Organizzato da Les Bohemiens, Npb studio, Italia in Digital e promosso dall’associazione Ideatoria. La conferenza ha l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico partecipante sull’apporto determinante che le nuove tecnologie ed il settore digitale stanno fornendo al progresso dei principali settori dell’economia reale. Un convengo che toccherà vari settori economici: Sanità, Turismo, Finanza, Filantropia, Arte, Moda e Sicurezza. I relatori del convengo sono Mario Pietracupa, sanità e ricerca scientifica: Amministratore degli ospedali del gruppo Neuromed – Presidente della Fondazione Neuromed e del polo di ricerca neuro cibernetica Cyber Brain di Caserta; Ruben Santopietro, Turismo: Fondatore di Marketing Italia, Società che opera nel Marketing Territoriale attraverso il progetto Visit Italy, Visit Naples e su altre città italiane; Valentino Magliaro, Filantropia: Civic Leader Italiano della “Obama Foundation”, Ambassador “TED”, Director Of Talent Management della fondazione tecno-filantropica onlus “Homo Ex Machina”; Gianpiero D’Alessandro, Arte: illustratore e artista Napoletano divenuto celebre in tutto il mondo attraverso la sua galleria digitale d’arte su instagram; Andrea Postiglione, Moda: Esperto di “trasformazione”, partner di yourDigital Esperto di Marketing Digitale e Fondatore dell’innovativo marchio di borse personalizzabili: “UGLYS”; Guido Moscarella, cyber security,e-government, big data: Direttore tecnico di Innovery S.p.A.; Raffaele Belli, industria: Consigliere con Delega alla Digitalizzazione “Giovani Industriali Napoli”. Segmenti dell’economia che hanno ottenuto benefici e che si sono innovati proprio grazie al contributo del mondo digitale e dei suoi strumenti. Italia in Digital, convengo socio-economico sull’era digitaleL’evento nasce dalla comunione di intenti di quattro giovani campani: gli imprenditori Francesco De Falco e Nicola Nico Pellegrino il consulente Marketing e founder del blog “Italia In Digital” (http://www.italiaindigital.it/) Nello Polise, l’avvocato Carmine Sautariello. “La scelta di Nola, al di là del legame di appartenenza a questa città, – dichiarano gli organizzatori -trova ragione nel ruolo di rilievo che Nola ha assunto nello sviluppo del pensiero liberale italiano. Nola Infatti oltre ad aver dato i Natali a Giordano Bruno, sommo martire del libero pensiero, fu il luogo da cui mossero i primi Moti Carbonari nel 1820, grazie ai quali, determinanti conquiste furono raggiunte- concludono poi- in ambito di libertà politiche e ottenimento di una carta costituzionale nei principali paesi d’Europa.”

Lo scopo del convengo è divulgare attraverso il contributo di autorevoli relatori di calibro nazionale, come l’influenza del settore Digital abbai un ruolo determinante in ogni ambito dell’aeconomiasia una realtà di fatto meno ostica di quanto sembri, attraverso un confronto fruibilie anche per coloro che non operano nel settore digitale. In tal senso la compartecipazione del blog “Italia In Digital” specializzato nei temi oggetto del convegno, dell’associazione Nolana ideatoria impegnata nella valorizzazione del territorio, e dell’azienda Les Bohemiens da sempre impegnata nella divulgazione di temi di forte rilevanza culturale e sociale. Sarà Inoltre presente, per inerenza ai temi trattati una testimonianza dei Giovani Industriali di Napoli, rappresentati dal Consigliere con Delega alla Digitalizzazione.

I Partner dell’iniziativa

  • AGOL – Associazione Giovani Opinion Leader operante nel mondo della comunicazione,dei public affair e delle istituzioni.
  • AIESEC Italia (Association Internationale des Etudiants en Sciences Economiques et Commerciales) la più grande associazione studentesca al mondo, con più di 100.000 studenti provenienti da più di 2400 università di 126 paesi, operante nel campo della formazione studentesca in ambito internazionale, tramite esperienze di volontariato e stage professionali. Al termine del convegno spazio ad un momento di networking fra gli ospiti con un aperitivo in occasione del quale avrà luogo il Meetup delle associazioni. La partecipazione al convegno è gratuita ma occorre accreditarsi on line cliccando: http://www.italiaindigital.it/news/convegno2017/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here