03-12-20 | 20:01

Il ‘Distaccamento Mostra’ dei Vigili del Fuoco rischia lo sfratto

Home Politica Il 'Distaccamento Mostra' dei Vigili del Fuoco rischia lo sfratto
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il Distaccamento Mostra dei Vigili del Fuoco ha meno di due settimane di tempo per lasciare i locali in via Labriola a Fuorigrotta di proprietà della Mostra d’Oltremare.

La Mostra d’Oltremare ha comunicato ufficialmente al Ministero dell’Interno – Dipartimento Vigili del Fuoco, la sua ‘assoluta indisponibilità ad aderire a qualsiasi tipo di accordo’ tendente a superare il contenzioso creatosi tra i due Enti Pubblici per questioni di carattere patrimoniale relative all’utilizzo dei locali in Via Labriola, attualmente ospitanti il “Distaccamento Mostra” dei Vigili del Fuoco”.

Lo riferisce il Consiglio della Decima Municipalità di Napoli con una lettera, a firma del Consigliere Giovanni Del Vecchio e consiglieri di altre forze politiche inviata al Sindaco di Napoli Luigi de Magistris e al presidente della X municipalita’ Diego Civitillo.  Sottolineando come la missiva inviata si concluda “con la minaccia di procedure coatte in caso di inadempienze entro 30 giorni (a partire dal 31 gennaio)“.

Il presidio dei Vigili del Fuoco è un servizio di grande rilevanza e di primario interesse pubblico in un territorio densamente abitato, spesso interessato da manifestazioni di massa di vario genere”. E inoltre “l’Area Flegrea è peraltro interessata dai fenomeni derivanti da rischi sismici e vulcanici e lo stato del patrimonio edilizio e ambientale richiede spesso interventi di emergenza. Senza contare che “la delocalizzazione di tale servizio richiede tempi e procedure adeguate, per ricercare soluzioni urbanistiche, logistiche e organizzative che ne rafforzino l’efficacia”. Infine “la controversia insorta tra Enti Pubblici procura un danno materiale ai cittadini ed erariale allo Stato”.

La proposta dell’area ex NATO

A fronte di queste motivazioni, la richiesta della Decima Municipalità è “l’immediata sospensione di procedure esecutive che vedrebbero impegnate in contrasto tra loro due servizi dello Stato entrambi dedicati alla Sicurezza e all’Ordine pubblico”, nonché “l’adozione immediata di misure dirette: o al componimento del conflitto; o alla ricerca di valide soluzioni alternative per rafforzare il Servizio di Protezione Civile nell’Area Flegrea”. Nella seconda ipotesi, “considerare l’opportunità già segnalata nella propria ‘Mozione per il riutilizzo dell’area ex NATO ai fini di Bene Comune’ (Approvata all’unanimità dal Consiglio Municipale) in cui, tra le altre auspicate destinazioni d’uso, si segnalava l’utilità di costituire in loco un Centro integrato di Protezione civile e Prevenzione dei rischi”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

La Reggia di Portici 1° in classifica tra i luoghi del cuore Fai in Campania

Fino al 15 dicembre sarà ancora possibile partecipare alla votazione per il proprio luogo del cuore: ad oggi l’edizione numero dieci dei “Luoghi del...

Il maltempo non dà tregua, nuova allerta meteo in Campania

Il maltempo continua a imperversare da Nord a Sud in Italia: per la giornata di domani previsto un nuovo avviso di allerta meteo in...

L’omaggio di Insigne a Maradona nella prima “Panini Instant”

Con il suo omaggio a Maradona, il capitano azzurro è il protagonista della primi "Panini Instant", le speciali card on-demand realizzate in tempo reale...

Coronavirus in Campania, i dati del 2 dicembre: stabile il rapporto positivi-tamponi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 2 dicembre dell'unità di Crisi regionale riporta 2.295 positivi su 24.709 tamponi effettuati. I nuovi guariti sono...

App Google: in arrivo il blocco delle sessioni in incognito

App Google: in arrivo blocco delle sessioni in incognito, gestione suoneria Nest e una funzione che insegna a pronunciare correttamente le parole in inglese. Lo...