24-10-20 | 13:56

Il Circolo Posillipo rischia lo sfratto. Il Comune di Napoli blocca la vendita

Home Cronaca di Napoli Il Circolo Posillipo rischia lo sfratto. Il Comune di Napoli blocca la...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...

Il Comune di Napoli ha bloccato la vendita del Circolo Posillipo e pretende gli arretrati. In caso di mancato pagamento la sede rischia lo sfratto entro il 31 dicembre 2020.

Il Comune di Napoli ha bloccato la vendita del Circolo Posillipo e pretende gli arretrati di circa dieci anni e in caso di mancato pagamento è previsto lo sfratto. E’ quanto scritto nella lettera dell’Amministrazione Comunale inviata in modalità “urgentissima” alla ASD del Circolo Nautico Posillipo.

La lettera del Comune di Napoli al Circolo Posillipo, a firma Tiziana Di Bonito, Dirigente Servizio Demanio e Patrimonio e Vincenzo Ferrara, del Servizio Valorizzazione Sociale di Spazi di Proprietà Comunale, è datata 27 marzo 2020.

Il Comune di Napoli intende chiudere una querelle che va avanti da ormai dieci anni, ha reso noto al Circolo Posillipo la volontà dell’Amministrazione di procedere alla conclusione del procedimento di vendita, pretendendo gli arretrati per i lavori eseguiti, sottolineando come le indennità di occupazione da corrispondere, a partire dal 01.01.2020 e fino alla effettiva riconsegna dell’immobile, sono calcolate al 100% del valore di mercato. In pratica, essendo il contratto di locazione non più rinnovato dal 2010, il Circolo rischia di lasciare l’attuale sede entro i 31 dicembre 2020.

Ad ottobre del 2018 il circolo partenopeo aveva esercitato il diritto di prelazione presso il Comune di Napoli per l’acquisto della storica sede. L’acquisto doveva essere effettuato non tramite fideiussione (nessuna banca si è rivelata disponibile per questo tipo di operazione) ma con un bonifico di quasi 330mila euro destinato a Palazzo San Giacomo. Ma di questo accordo sull’acquisizione non si è saputo più nulla. E oggi la struttura rischia sul serio di chiudere i battenti.

In allegato la comunicazione PDF del Comune ⇒ Lettera Comune di Napoli inviata al Circolo Posillipo

- Advertisement -

Ultime Notizie

Questa notte torna l’ora solare: lancette indietro di un’ora

Torna l'ora solare: alle 3 dovremo ricordarci di mettere le lancette degli orologi indietro di 60 minuti. La notte tra sabato 24 e domenica 25...

Benevento-Napoli, probabili formazioni e dove vederla in streaming e tv

Benevento-Napoli vede il ritorno in campo della formazione allenata da Rino Gattuso dopo l'inattesa sconfitta subita in Europa League: ecco tutti i modi per...

Guerriglia a Napoli contro il lockdown: arrestati due pregiudicati

Cronaca di Napoli: il primo bilancio della notte di guerriglia parla di quattro Carabinieri feriti e diversi poliziotti contusi. Aggredita la troupe di Sky...

Lockdown in Campania, l’ordinanza tra lunedì e martedì: chi chiude e chi no

Attesa per l'inizio della prossima settimana l'ordinanza firmata dal governatore De Luca, che ripristinerà il lockdown in Campania: ecco tutte le chiusure. Dovrebbe essere firmata...

Acerra, sequestrata un’autocarrozzeria abusiva: due denunce

Acerra: gli agenti del locale Commissariato e personale della Polizia Metropolitana hanno sequestrato un’autocarrozzeria abusiva. Gli agenti del Commissariato di Acerra e personale della Polizia...