HERA Wedding Style Week: moda, cultura, musica e food al prestigioso Museo di Pietrarsa

0
895

Oggi, nello splendido scenario del Museo di Pietrarsa, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di HERA. Wedding Style Week”, l’evento tanto atteso che nasce con l’obiettivo di promuovere il patrimonio artistico e culturale della Campania, attraverso la scelta dei luoghi che ospiteranno nel tempo un evento capace di richiamare il grande pubblico; e il patrimonio umano, creativo, artistico e imprenditoriale, attraverso eccellenze nei settori wedding, moda, food, design, arte. Il viaggio di Hera inizia sabato 8 ottobre, alle 10.30 (e si concluderà domenica 16 ottobre, alle 22.30) dal prestigioso Museo di Pietrarsa.

img_3067Ispirato a Hera, divinità greca, custode del matrimonio e sovrana dell’Olimpo, e organizzato da Eventi Mediterranei, il progetto “HERA. Wedding Style Week” è stato presentato da Mauro Felicori (La Reggia di Caserta), Paolo Scudieri (Eccellenze Campane), Marianna Izzo (Hera Wedding Style Week), Carla Travierso e Francesca Frendo (ideatrici e curatrici Hera Arte & Design), Daniela Borrelli (Assessore alla Cultura del Comune di Caserta), Giuseppina Auricchio (Accademia della Moda di Napoli), Oreste Orvitti (Direttore Museo di Pietrarsa), Giorgio Zinno (Sindaco San Giorgio a Cremano) e Stefano Vaccaro (Centre Manager La Reggia Designer Outlet). Ad introdurre gli interventi, la giornalista Anna Paola Merone, (nella foto in alto a sx) responsabile redazione Moda e Costume Corriere del Mezzogiorno-Corriere della Sera.img_3104

Attraverso le persone che hanno raccontato il progetto, Hera ha mostrato le sue tante anime e un calendario di eventi che, dall’8 al 16 ottobre, animerà il Museo di Pietrarsa, dove i visitatori non solo scopriranno nuove tendenze, grazie ai salottini espositori, curati da Raffaella Perruno, ma vivranno un’esperienza unica e emozionale, fatta di arte, design, aperitivi al tramonto, moda.

Tra le locomotive e i treni che hanno unito l’Italia dal 1839 ai nostri giorni, si ritroveranno eccellenze del made in Italy che porteranno in passerella l’arte sartoriale e nei salottini, studiati e progettati nel rispetto del luogo che ospita Hera, un’elegante vetrina di novità.

#HERAARTE

Ideata e curata da Carla Travierso, Hera Arte propone un’esposizione che porterà nei padiglioni del Museo di Pietrarsa le opere degli artisti Luciano Ferrara, Lello Esposito, Maya Pacifico, Nicola Rivelli, Laura Niola e Fiormario Cilvini.

A questo segmento Hera si lega anche la Cena di Gala, organizzata con la consulenza artistica e culturale di Donatella Cagnazzo, che avrà luogo giovedì 13 ottobre (ore 20.30), il cui ricavato sarà interamente destinato al restauro dell’opera “Terrae Motus in quel tempo….”, una tela di 300×600 realizzata dall’artista Mario Merz in tecnica mista neon su tela, collezione Terrae Motus 1985, e custodita negli spazi della monumentale e prestigiosa Reggia di Caserta.

#HERADESIGN

In anteprima assoluta, Hera presenta Design Connected, la “casa vivente” dell’architetto Francesca Frendo. Lo spazio progettato e allestito da professionisti del settore presenta una “casa sartoriale” dove il lusso sottolineato dai materiali e dagli arredi di design e personalizzati si fonde alla domotica della tecnologia.

L’architetto Frendo con il suo staff offrirà ai visitatori interessati una consulenza per progettare e personalizzare “la casa dei sogni”. Entrando nello spazio museale di Pietrarsa, è stato creato un senso di stupore e meraviglia, attraverso l’utilizzo sapiente della luce che accarezza materiali di pregio quali il marmo, legno, vetro e ottoni offriamo dei collegamenti visivi tra i vari elementi, i colori, gli arredi e le opere d’arte.

Il primo esperimento di consulenza “live” nei luoghi di uno spazio pubblico, per favorire l’incontro tra la figura dell’architetto e ogni possibile utente, realizzato da Francesca Frendo insieme a Carla Travierso (consulente arte e design) Rosario e Alfonso Marmorino (La bottega della ceramica), Nicola Pecorella (Pecorella Marmi), Michele Madonna (Falegnameria), Mario Caruso (Tappezzeria), Nicola Barbato (GML Costruzioni), Eugenio Avolio e Francesca Nardacchione (Interior Light), Salvatore D’Avino (Fitting Up).

#HERAMODA

Con la direzione artistica di Pasquale Esposito (Accademia della Moda di Napoli), sulla passerella di Hera Wedding Fashion Week compariranno le creazioni degli stilisti più importanti del mondo Wedding e Alta Moda, in un calendario che contempla preview importanti come la presentazione della History Collection 2017 di Bruno Caruso Priveè (sabato 15 ottobre – ore 20.30) e della Red Carpet Collection di Vanitas in collaborazione con Damiani (domenica 9 ottobre – ore 18.30).

Apre i defilè moda Michela Elite in collaborazione con Garini Eventi (sabato 8 ottobre – ore 18.30). In calendario anche la presentazione delle nuove collezioni di Salvatore Pappacena (domenica 16 ottobre – ore 18) e Mattia Pisano (venerdì 14 ottobre – ore 20).

Chiude il calendario, Atelier Signore (domenica 16 ottobre) che porterà in passerella la sua nuova collezione e i giovani fashion designers che hanno partecipato al contest “The Young Designers Bridal Awards: L’amore cucito addosso”, ideato da Hera Wedding Style Week e Atelier Signore, in collaborazione con l’Accademia della Moda di Napoli.

Un contest che ha dato una grande opportunità di visibilità a giovani stilisti e prevede anche un seguito: il primo premio sarà uno stage di sei mesi, con successiva possibilità di assunzione, da Maison Signore.

Hera Wedding Style Week trova due prestigiosi partner in Eccellenze Campane e La Reggia Designer Outlet.img_3062

Eccellenze Campane è un progetto che nasce con l’obiettivo di promuovere e valorizzare le eccellenze agroalimentari direttamente dal “produttore” al “consumatore”, senza passaggi intermedi, nella logica della filiera corta concentrando in un’unica struttura le migliori produzioni regionali.

È, infatti, l’unico centro in Italia dove si producono, si vendono e si consumano prodotti gastronomici di alta qualità e in cui elementi quali tipicità, cultura e tradizione si coniugano con i concetti di sostenibilità, accessibilità, economicità. (nella foto a lato Paolo Scudieri)

Meta degli amanti della moda e dei milioni di turisti che ogni anno visitano la regione Campania, La Reggia Designer Outlet è il primo Centro McArthurGlen nel Sud Italia che, con i suoi oltre 130 negozi, si distingue per l’eleganza della location e per l’ampia offerta di marchi della moda nazionale e internazionale.

In un’ottica di promozione del territorio campano, come regione di eccellenza nel mondo delle arti e della moda, La Reggia Designer Outlet ha scelto di sposare Hera Wedding Style Week, l’esclusivo evento dedicato al mondo del Wedding, che ne riunisce i migliori espositori al Museo di Pietrarsa.

HERA WEDDING STYLE WEEK- 8/16 OTTOBRE – Museo di Pietrarsa

  • Da Lunedì a Venerdì: 16.30 – 21.30 / Sabato e Domenica: 10.30 – 22.30
  • Ingresso: 5 euro
  • Ufficio stampa Francesca Scognamiglio Petino | 3493553036 / Chiara Iermano | 3661952251